A Bollate i primi lanci e giri di mazza per Italia Softball U18

A Bollate i primi lanci e giri di mazza per Italia Softball U18
27/02/2024
Diciotto azzurrine a lavoro dal 15 al 17 marzo.

Terminati i test fisici di domenica 25 febbraio a Roma, il 2024 di Italia Softball U18 si prepara ad entrare nel vivo con un raduno che durerà tre giorni, da venerdì 15 a domenica 17 marzo, a Bollate, presso le strutture di via Brescia. “I test ci hanno confermato che il gruppo di ragazze che abbiamo selezionato sta lavorando molto bene perché, rispetto ai parametri di dicembre, sono tutte migliorate”, afferma l’Head Coach Andrea Longagnani.

La nazionale italiana U18 è attesa quest’anno dalla Fase a Gironi della Coppa del Mondo di Softball U18 - opportunità guadagnata lo scorso anno grazie all’argento continentale conquistato al termine dell’Europeo di Praga 2023 – che la squadra guidata da Andrea Longagnani disputerà a Pingtan (Cina), dal 14 al 18 agosto, contro Cina, Giappone, Regno dei Paesi Bassi e due rappresentanti del continente americano. “La Fase a Gironi di un Mondiale è sicuramente un impegno molto differente rispetto ad un Europeo, perché vede la competizione tra le migliori squadre di ogni continente e quindi, come ho detto alle ragazze, il nostro impegno deve proseguire per migliorare giorno dopo giorno tecnicamente, perché ogni partita sarà come una finale in prospettiva di guadagnarci la Fase Finale del 2025” commenta Longagnani, che prosegue: “Siamo soddisfatti perché riteniamo che le ragazze osservate in questo periodo rappresentino quanto di meglio ha attualmente da offrire il panorama italiano e per questo le seguiremo continuamente. Speriamo di avere altre occasioni per formare sempre di più il gruppo perché il grosso del lavoro di una Nazionale è di riuscire ad amalgamare una squadra in poco tempo. Sono molto fiducioso perché ho visto le ragazze lavorare bene e adesso voglio vederle sul campo per il primo impegno di Bollate dove faremo le prime valutazioni tecniche per capire le aree in cui lavorare per migliorare”

A Bollate, le azzurrine avranno l’occasione di svolgere tanto lavoro sul campo. Nella sola giornata di sabato 16 marzo sono previsti, infatti, tre test impegnativi contro la Repubblica Ceca, Bollate e Legnano. Al raduno parteciperanno un totale di 18 atlete. Di seguito la lista delle convocate.

Cognome NomeRuolo B T Data di nascita Società d'appartenenza
1 Anselmi Mirta 3B d d 26/03/2007 Saronno softball
2 Biffi Alessandra 1B/P d d 04/06/2006 Bollate softball 1969 A.S.D.
3 Binetti Caterina SS/2B d d 07/01/2006 Bollate softball 1969 A.S.D.
4 Colino Giulia 2B/P d d 18/12/2008 Bollate softball 1969 A.S.D.
5 Di Pancrazio Felicia OF s d 27/09/2006 Pianoro Softball A.S.D.
6 Forlani Federica P/OF s s 25/05/2008 Giovanile Collecchio Softball
7 Giunchi Letizia SS d d 02/10/2008 Forlì Softball Club
8 Grasso Gaia C d d 23/03/2006 A.B. Caronno Softball A.S.D
9 Matta Giulia C/1B d d 28/03/2006 Forlì softball Club
10 Milano Kylie P/1B s d 13/11/2007 Forlì Softball Club
11 Moggi Sveva OF s d 17/08/2007 Pianoro Softball A.S.D.
12 Nanni Ilaria SS/2B d d 03/06/2006 Pianoro Softball A.S.D.
13 Peyrani Giulia C d d 09/06/2006 A.S.D. Avigliana Rebels
14 Polini Lucia C d d 03/10/2007 Bollate Softball 1969 A.S.D.
15 Silva Emma P d d 01/02/2007 Bollate Softball 1969 A.S.D.
16 Silvoni Anita 3b/1B/P d d 05/08/2006 A.S.D. Baseball Softball Rovigo
17 Squalizza Giulia P/2B d d 12/03/2008 Bollate Softball 1969 A.S.D.
18 Zumerle Vittoria P/OF d d 15/01/2007 Thunders & Dragon Softball

L’Head Coach Andrea Longagnani potrà contare sul suo gruppo di lavoro composto dalle coach Paola Marfoglia e Simona Nava, dalla pitching coach Sara Dall’Alpi e dal preparatore atletico Riccardo Leonesio. Emanuele Siano (medico) e Marta Cioni (fisioterapista) provvederanno alla parte sanitaria e terapica. A supporto del gruppo squadra il Team Manager Bruno Gasparotto.

Luca Giangrande

Nella foto di copertina (LG-FIBS) Andrea Longagnani dà il "cinque" a capitan Felicia Di Pancrazio al termine di un inning difensivo della partita del 31 luglio 2023 contro l'Ucraina.