The history of FIBS - 1939-1943

The history of FIBS - 1939-1943
31/12/2020
Max Ott rientra definitivamente in Italia.

Nel 1939 Max Ott rientra definitivamente in Italia come corrispondente da Roma del quotidiano 'New York Times', per il quale ha già lavorato in Europa a Parigi.

Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale Max Ott si rifugia in Valle d’Aosta, da dove si unisce ai Partigiani dopo l’Armistizio del 1943.