Ultimo turno di Serie A1 Softball prima della pausa per le Nazionali

Ultimo turno di Serie A1 Softball prima della pausa per le Nazionali
17/06/2022
Comincia il girone di ritorno in Serie A1 Softball. Nel girone A occhi puntati sul duello playoff tra Mia Office Blue Girls Pianoro e Inox Team Saronno

Terminato l’intergirone prende il via il girone di ritorno della Serie A1 Softball, all’ultima giornata prima della lunga pausa per le nazionali che vedrà il campionato nazionale riprendere solamente ad agosto.

GIRONE A

La leader MKF Bollate (17-3) fa visita alla Bertazzoni Collecchio (10-10). Per le vice-campionesse d’Italia in carica questo girone di ritorno appare solo come una formalità per blindare il primo posto, che al momento occupa con quattro lunghezze di vantaggio sulle più immediate inseguitrici, e prepararsi per la postseason. All’andata le bollatesi vinsero concedendo solo due valide alle mazze emiliane, che però nelle ultime giornate hanno trovato la quadra risalendo fino a quota .500 e in questo momento staccando l’ultimo posto occupato dalla Head Reborn Sestese (8-12) – di riposo questo turno – di due gare.

Fondamentale in chiave playoff lo scontro diretto tra le due squadre che occupano a pari merito la seconda posizione nel girone, Mia Office Blue Girls Pianoro (13-7) ed Inox Team Saronno (13-7). All’andata le lombarde ebbero la meglio in entrambe le occasioni, con il 9-8 in otto riprese in rimonta di gara 2 che è a tutt’oggi una delle partite più intense del campionato, ma da quel momento in poi il parziale sorride a Pianoro che ha saputo ingranare le marce alte soprattutto tra maggio ed aprile. Chi uscirà vittorioso da questo scontro potrebbe ricevere una carica importante per il rush finale.

GIRONE B

La capolista Poderi dal Nespoli Forlì (14-6), che pareggiando la rivincita scudetto contro Bollate ha saputo mantenere la leadership solitaria della classifica, fa visita al Taurus Donati Gomme Old Parma (8-14) che in settimana ha vinto il recupero contro Castelfranco ed è ora più vicina alla terza posizione rispetto al pericolo dei bassifondi della graduatoria.

Ad insediare il primo posto di Forlì c’è sempre in agguato la Rheavendors Caronno (13-7), che farà visita alle Metalco Thunders Castelfranco (9-13). Sin dall’inizio dell’anno Caronno è sempre stata attaccata alla vetta della classifica, senza però mai conquistarla in solitaria; le cinque partite di distacco che separano la seconda (Caronno) dalla terza (Castelfranco), nell’ipotesi in cui le lombarde dovessero imporsi in entrambe le sfide come accaduto all’andata diventerebbe un divario ancora più largo e difficile da colmare con l’andare della stagione; ecco perché questa sfida potrebbe rivelarsi già chiave in ottica playoff.

Chiude il programma lo scontro salvezza tra Banco di Sardegna Nuoro (5-15) e Bussolengo 2.0 (2-18). Le sarde nell’ultimo periodo hanno dato qualche segnale di vita, battendo anche qualche importante colpo che permette loro di vedere il terzultimo posto (occupato da Old Parma, distante due partite), mentre per Bussolengo – la cui striscia di sconfitte consecutive non si è arrestata – questa appare molto simile ad un’ultima chiamata.

PROGRAMMA

Sabato 18 giugno

Mia Office Blue Girls Pianoro – Inox Team Saronno (H. 14; 30’ dopo la fine di gara 1)

Bertazzoni Collecchio – MKF Bollate (H. 17; 30’ dopo la fine di gara 1)

Poderi dal Nespoli Forlì – Taurus Donati Gomme Old Parma (H. 17; 30’ dopo la fine di gara 1)

Banco di Sardegna Nuoro – Bussolengo 2.0 (H. 17; 30’ dopo la fine di gara 1)

Domenica 19 giugno

Metalco Thunders Castelfranco – Rheavendors Caronno (H. 12; 30’ dopo la fine di gara 1)

PLAY BY PLAY

CLASSIFICHE

STATISTICHE

Foto: Fabrizia Marrone, Inox Team Saronno (credit: EzR/Nadoc)