Scontro chiave in ottica playoff nella seconda giornata di ritorno di Serie A1 Softball

Scontro chiave in ottica playoff nella seconda giornata di ritorno di Serie A1 Softball
09/06/2023
Sabato 10 e domenica 11 giugno va in scena la seconda giornata di ritorno in Serie A1 Softball. Spicca il duello tra Mia Office Blue Girls Pianoro e Rheavendors Caronno, chiave in ottica playoff.

Alle ore 14.00 di sabato si comincia con il duello con vista sui playoff tra Mia Office Blue Girls Pianoro (10-8) e Rheavendors Caronno (12-10). Il maggior numero di vittorie, in virtù del maggior numero di gare giocate, in questo momento premia le lombarde, che sarebbero però potenzialmente a due partite di distacco dalle Blue Girls, qualora la formazione di Calixto Soca Miyar dovesse imporsi negli incontri da recuperare. Appare dunque evidente come questo scontro diretto possa indirizzare la corsa al quarto posto, ultimo spot utile per accedere alla postseason. All’andata Pianoro vinse una roboante gara 1 (11-8), mentre Caronno si impose di misura in gara 2 (1-0).

Alle 14.30 le Metalco Thunders Castelfranco (5-15), a secco di successi da sette gare consecutive, accolgono la capolista Inox Team Saronno (16-2) che invece di successi consecutivi ne ha inanellati ben quattordici, ingranando proprio dopo il doppio ko a sorpresa rimediato nella serie di andata contro la compagine veneta. L’obiettivo di Saronno è quello di proseguire la marcia, cancellando l’unica macchia su una stagione altrimenti perfetta, Castelfranco deve invece cercare di ripetere l’impresa dell’andata, per non rischiare di essere risucchiata nello scenario dei playout.

Alle 16.00 è il turno di Forlì (14-6) nel derby emiliano-romagnolo contro il Taurus Donati Gomme Old Parma (7-11). Le forlivesi vengono da un doppio shutout contro Macerata, in cui ha esordito il nuovo arrivo Myka Sutherlin, mentre Old Parma è ancora alla caccia del primo successo in trasferta in questo campionato (0-4 fino a questo momento). All’andata la serie terminò con un successo per parte.

Chiude il programma del sabato, alle 17.00, l’MKF Bollate (17-5) che ospita Macerata (7-11). Le lombarde dopo un avvio a rilento, causato anche dal pareggio nella serie giocata nelle Marche, vantano un record di 14-2 nelle ultime sedici partite, consolidandosi al secondo posto della classifica dopo il doppio successo nell’infrasettimanale giocato contro Caronno. Macerata, che nell’ultimo fine settimana contro Forlì è incappata nella prima sconfitta per mercy rule di una stagione sino a questo momento ottima, torna a disputare una serie in trasferta dopo più di un mese (l’ultima il 29 aprile a Caronno).

Un’unica sfida domenica, con playball alle ore 11, quella tra Sestese (2-18) e Bertazzoni Collecchio (8-12). Le toscane con il successo a Pianoro lo scorso venerdì hanno riacceso la speranza della salvezza, almeno forzando il playout, mentre Collecchio viene da quattro sconfitte consecutive in due serie molto complicate contro le prime due della classe, Bollate e Saronno. All’andata le emiliane vinsero entrambe le partite, nonostante una gara 2 molto combattuta decisa solamente al tie-break.

CALENDARIO

Sabato 10 Giugno

Ore 14:00 (+30’ dopo la fine di gara 1) Mia Office Blue Girls Pianoro - Rheavendors Caronno

Ore 14:30 (+30’ dopo la fine di gara 1) Metalco Thunders Castelfranco - Inox Team Saronno

Ore 16:00 (+30’ dopo la fine di gara 1) Forlì - Taurus Donati Gomme Old Parma 

Ore 17:00 (+30’ dopo la fine di gara 1) MKF Bollate - Macerata

Domenica 11 Giugno

Ore 11:00 (+30’ dopo la fine di gara 1) Sestese - Bertazzoni Collecchio

CLASSIFICA

Inox Team Saronno (16 vittorie – 2 sconfitte, .889); MKF Bollate (17-5, .773); Forlì (14-6, .700); Rheavendors Caronno (12-10, .545); Mia Office Blue Girls Pianoro (10-8, .556); Bertazzoni Collecchio (8-12, .400), Macerata, Taurus Donati Gomme Old Parma (7-11, .389); Metalco Thunders Castelfranco (5-15, .250); Sestese (2-18, .100)

PLAY-BY-PLAY

STATISTICHE

di Nicolò Gatti

Foto: Luna Oliveti (Blue Girls Pianoro). Credit PhotoBass