28/02/2024 1 Minuti di lettura

San Marino Baseball annuncia l'arrivo di Luis Alvarez e il ritorno di Jiandido Tromp

COMUNICATO STAMPA

Il San Marino Baseball annuncia i primi due acquisti per la stagione 2024: Luis Alvarez,catcher venezuelano classe ’90, che ha festeggiato 34 anni il 28 febbraio, e  Jiandido Tromp, giocatore che ha già calcato il prato dello stadio di Serravalle nella stagione 2021. Un’annata speciale, perché coincise con la vittoria di quello scudetto che mancava dalle bacheche dal 2013. 

Luis Alvarez, cresciuto nell’organizzazione degli Houston Astros per le stagioni in Rookie League, singolo A e soppio A, ha già avuto modo di calcare i diamanti italiani fin dal 2015, annata in cui debuttò a Padova. Per lui un 276 di media nel box con 16 punti battuti a casa, poi numeri in decisa crescita nella stagione successiva, sempre con la casacca dei veneti (349 di media battuta). Nel 2017 si trasferisce a Novara (279 con 19 rbi), mentre nel 2019 è al Nettuno City (465 e 15).

Nelle ultime stagioni, e anche nella offseason di quelle giocate in Italia, è protagonista nella Lega invernale venezuelana. Dal 2014 al 2016 coi Cardenales de Lara, dal 2017 al 2021 con le Aguilas del Zulia e di lì in avanti con i Navegantes del Magallanes. Nel 2023-2024, infine, ha vestito la maglia delle Tigres de Aragua.

Alvarez sarà il secondo straniero della squadra insieme a Quevedo, col quale ha già giocato nell’organizzazione degli Astros e con Padova.

Jiandido Tromp, esterno, è nativo di Aruba e ha 30 anni. Nel pre-San Marino ha avuto anche trascorsi in Triplo A a Lehigh Valley nell’organizzazione dei Philadelphia Phillies, ma anche Doppio A, Independent League e Lega invernale venezuelana.

A San Marino il suo percorso racconta di uno scudetto vinto nel 2021 battendo in stagione con 415 di media, con 5 fuoricampo. Per lui anche la seconda media di squadra nella finale scudetto (313) e un fuoricampo cruciale nella decisiva gara4, quando la squadra passò dal 4-3 al 6-3 col suo giro di mazza e poi ebbe modo di dilagare negli inning successivi. Dopo l’avventura sammarinese, Tromp si è mosso tra Lega invernale del Nicaragua, Olanda col Neptunus Rotterdam e Independent League americana con i Lake Erie Crushers.

Nella foto: l'esterno Jiandido Tromp

Leggi di più