L'Italia in campo nella seconda giornata del Mondiale U12

L'Italia in campo nella seconda giornata del Mondiale U12
30/07/2022
Alle ore 18:30 locali (12:30 italiane), l'Italia sfida il Sudafrica per dare il vero e proprio via al proprio Mondiale. Prima giornata con thriller per i padroni di casa e larghi successi di Messico e USA

Alla luce della negativizzazione di uno dei giocatori in isolamento, Italia Baseball U12 ha raggiunto il numero minimo di 15 giocatori arruolabili fissato dai protocolli del torneo e potrà scendere in campo contro il Sudafrica nella partita in programma sul campo B alle ore 18:30 locali (alle 12:30 italiane).

Per gli appassionati che vogliono seguire gli azzurrini, la partita odierna non risulta, sino a prova contraria, tra quelle trasmesse sulla piattaforma gametime.sport, che manderà in onda le manifestazioni della WBSC. Sarà possibile seguire la partita tramite il tradizionale play-by-play sul sito WBSC.

CALENDARIO E RISULTATI DAL SITO WBSC

La situazione del resto della truppa nostrana continuerà ad essere monitorata giorno per giorno con l'auspicio che tutto il gruppo squadra possa scendere in campo presto per il resto del Mondiale.

IL RESOCONTO DELLA PRIMA GIORNATA

Nella prima giornata del torneo la partita più avvincente è stata l'ultima in programma tra Panama e i campioni in carica di Cina Taipei, due squadre incluse nel girone dell'Italia. I caraibici hanno condotto la sfida fino al sesto inning con 3 punti costruiti nei primi 4 inning e mezzo, ma, dopo una prestazione impeccabile del partente Camarena, subiscono il primo punto al quinto, poi capitolano al sesto, subendo 3 punti, tra cui gli ultimi 2 a un out dalla vittoria su due valide consecutive rocambolesche dei padroni di casa che concludono la partita sul 4-3. Sempre nel gruppo A dell'Italia, il Messico ha debuttato con un successo in scioltezza sul Sudafrica per 15-0 in 4 riprese.

Per quanto riguarda il gruppo B, con Corea, Giappone e Rep. Dominicana a riposo, l'unico risultato arriva dagli Stati Uniti che esordiscono realizzando 8 fuoricampo e 24 punti ai danni della Repubblica Ceca in 4 riprese.