Gli auguri del Presidente Andrea Marcon al movimento italiano

Gli auguri del Presidente Andrea Marcon al movimento italiano
24/12/2023
La cultura e la formazione come strumenti essenziali per affrontare le grandi sfide che attendono il baseball e il softball dentro e fuori il diamante. Aperta la nuova sezione Responsabilità Sociale del sito.

Carissimi amici arbitri, atleti, classificatori, dirigenti, genitori, tecnici e innamorati in genere del baseball e del softball,

si conclude un anno che ha portato con sé un’alternanza di momenti esaltanti e deludenti: allo storico quinto posto del World Baseball Classic in marzo, che ha posto l’azzurro dell’Italia sotto i riflettori del baseball mondiale, ha fatto da contraltare il nono piazzamento all’Europeo in settembre, con, in mezzo, il bronzo continentale degli U-12 e il quinto posto degli U-23, ma anche la qualificazione al Mondiale 2024 dell’Italia U-15 grazie all’argento conquistato a Trnava.

Nel softball, la formazione Elite ha conquistato davanti al pubblico del Friuli Venezia Giulia l’accesso alla Fase Finale della Coppa del Mondo passando dalla porta principale della qualificazione, mentre la U-18, con l’argento europeo, affronterà il suo Group Stage nel 2024.
Le ragazze dell’Under-15 hanno disputato a testa alta il Mondiale in Giappone.

La giovane Italia di Baseball5 ha agganciato il sesto posto all’Europeo Senior, mentre la Nazionale BXC ha imposto ancora una volta la propria supremazia conquistando il titolo al primo Campionato Europeo di Baseball Giocato da Ciechi.

A livello di club, Parma Clima, Inox Team Saronno e Rheavendors Caronno sono saliti sul secondo scalino del podio nelle tre competizioni europee che hanno disputato.

Due squadre di softball hanno rappresentato l’Europa/Africa alle World Series Little League al termine di un percorso iniziato in Toscana con un Torneo delle Regioni che ha stabilito il record di squadre partecipanti.

Il cammino proseguirà in un 2024 impegnativo sul campo, con ben tre Mondiali da affrontare, a cominciare dalle ‘Finals’ di softball che porteranno per la prima volta in Italia le superpotenze della palla gialla ad affrontarsi per il titolo iridato, e quattro Campionati Europei, via via attraverso i campionati, fino alle centinaia di ore che vedranno i nostri coach ed educatori nelle scuole per diffondere la conoscenza e la passione per il nostro gioco.

Ma il 2024 sarà un anno di cambiamenti impegnativi anche al di fuori del terreno di gioco: su tutti la riforma dello sport, che impone una rivoluzione della gestione dei rapporti nella quale la Federazione è impegnata per essere il più possibile vicina e di supporto a coloro che hanno la responsabilità di condurre le nostre Società; o l’adozione obbligatoria di una rigida Safeguarding Policy a tutela soprattutto delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi.

Così come ai tempi del covid, saremo chiamati ad affrontare delle problematiche per molti nuove e, ora come allora, dovremo farlo insieme, con fiducia e competenza, guardando ciascuno ben oltre il proprio orticello e ‘facendo sistema’.

Un sistema che dovrà sempre più essere cultura condivisa, attraverso la cura delle competenze in ognuno dei settori nei quali tutti noi siamo chiamati a operare.

L’aiuto degli esperti, la conoscenza approfondita delle tematiche, la formazione sono gli strumenti che ci consentiranno di affrontare insieme serenamente il domani, fra le linee di foul e al di fuori di esse, ed è compito della Federazione proporre opportunità di crescita a tutte le componenti del movimento, a cominciare dalla CON-X di Rimini, momento iniziale del programma di formazione annuale, alla quale desidero veramente invitare tutti, così come mi fa particolarmente piacere, in occasione di queste Festività, invitarvi a ‘fare un giro’ nella nuova sezione del sito, dove ciascuno potrà informarsi e trovare riuniti tutti i progetti di Responsabilità Sociale dei partner della FIBS.

Auguro a tutti voi un felice Natale insieme ai vostri cari e un 2024 di grande baseball e grande softball.

Andrea Marcon

Nella foto di Corrado Benedetti Duck Foto Press, il Presidente durante il pre-game di Italia-Ungheria all'Europeo Baseball 2023.