Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
News

Da venerdì 5 febbraio 2021 sarà possibile accedere alla seconda misura 'Mutuo Liquidità'

Con un proprio Decreto Ministeriale, il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, on. Vincenzo Spadafora, ha stabilito i nuovi criteri di gestione del Comparto Liquidità del Fondo di Garanzia immediatamente recepiti dall’Istituto per il Credito Sportivo (ICS), che ha previsto un ulteriore intervento per sostenere le attività sportive toccate dalla pandemia da Coronavirus.

Da venerdì 5 febbraio 2021, tramite portale dedicato accessibile dal sito dell’ICS, le ASD e SSD iscritte al Registro CONI o alla sezione parallela del CIP e regolarmente affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali e Paralimpiche, alle Discipline Sportive Associate e agli Enti di Promozione Sportiva, da almeno un anno, potranno accedere alla seconda misura “Mutuo Liquidità” che permette l’accesso a finanziamenti a “tasso zero”, senza ulteriori garanzie.

I finanziamenti, della durata massima di 10 anni con i primi due di preammortamento, vanno da un importo minimo di €3000,00 a un massimo di €30.000,00 e comunque in misura non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o rendiconto 2019 regolarmente approvato.

Per chi ha già usufruito di un precedente finanziamento con la prima misura di liquidità, sarà possibile ottenere uno nuovo pari alla differenza tra €30.000,00 e il precedente mutuo, sempre nel limite del 25% dei ricavi del bilancio o rendiconto 2019.