Serie A Baseball 2023 - Official Payoff

L’Ecotherm Brescia saluta la Serie A

L’Ecotherm Brescia saluta la Serie A
11/09/2023
Sarà l’Ecotherm Brescia a retrocedere in serie cadetta, insieme a Longbridge 2000, Sala Baganza e Nettuno 2, nella prossima stagione. Il Cagliari deve vincere due gare per scongiurare l’ipotesi TQB con Platform-TMC Poviglio e Sultan Cervignano e finire primo del suo girone. Il Camec Collecchio aggancia la vetta mentre Palfinger Reggio Rays e Ciemme Oltretorrente si giocheranno il tutto per tutto nell’ultimo doppio incontro stagionale.

Nella giornata di sabato doppio successo del Cagliari in terra veneta ai danni dei padroni di casa del Padova. In gara 1 passa avanti il Padova alla seconda ripresa ma al quarto inning arriva la risposta dei sardi che si portano in vantaggio segnando 3 punti, mantenendo poi il controllo dell’incontro e legittimando la vittoria (4-1) con un punto nella parte alta dell’ottavo. In gara 2 i cagliaritani partono subito bene portandosi sul 5-0 nella parte alta del terzo. A poco valgono i tentativi del Padova di riaprire la gara contro una formazione ospite sempre in controllo che, segnando altri due punti al quinto chiude di fatto l’incontro (7-2) e porta a casa due vittorie fondamentali ai fini di classifica, vincere infatti due gare il prossimo weekend, contro il già retrocesso Sala Baganza, premetterebbe alla formazione sarda di chiudere la stagione in testa al girone H. Ipotesi resa possibile proprio dal successo casalingo del Sala Baganza ai danni del Platform-TMC Poviglio in gara 2. Se in gara 1 partono bene i padroni di casa, rimontati poi dal Poviglio che mette a segno 9 punti nel giro di tre riprese (terzo, quarto e quinto inning), imponendosi a fine gara per 13-5, in un avvincente incontro pomeridiano è il Sala Baganza a spuntarla vincendo di misura (3-4) negli extra inning e costringendo i gli avversari a sperare in un passo falso del Cagliari per mantenere accesa qualche speranza in termini di classifica.

Sul campo di casa la Camec Collecchio rifila due nette vittorie agli ospiti del Settimo Torinese (2-8 in gara 1 e 2-7 in gara 2) portandosi al matematico primo posto che la consacra testa di serie per la stagione di Serie A 2024. Chiuderà in trasferta sul campo del Codogno Baseball che nelle gare della domenica si è spartito il bottino di giornata con gli Athletics Bologna, alla loro ultima uscita stagionale, perdendo gara 1 per 1-5 e portando a casa gara 2 con un netto 7-0.

In un girone L al quale resta ormai poco da raccontare, con Spirulina Becagli Grosseto prima indiscussa e Longbridge 2000 matematicamente retrocessa, Itas Mutua Rovigo e Tecnovap Verona si prendono una vittoria a testa in due gare divertenti ed equilibrate. In gara 1 hanno la meglio gli ospiti che segnando 7 punti al sesto inning recuperano e vincono una gara fino a quel momento in mano del Verona (9-8). Teconvap che si rifarà in gara 2 sfilando in rimonta la vittoria al Rovigo, segnando due punti nella parte bassa del nono portandosi a casa l’incontro con il risultato di 9-10.

La doppia sfida domenicale di Casteldebole tra Longbridge 2000 e Campidonico Grizzlies, ormai irrilevante ai fini di classifica, si è chiusa con due nette vittorie della formazione di casa (2-17 in gara 1 e 1-9in gara 2) che le permettono di salutare nel migliore dei modi la massima serie.

Nel raggruppamento M, avendo portato a casa due vittorie a testa nel weekend, saranno Palfinger Reggio Rays e Ciemme Oltretorrente a giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto per il primo posto nel girone, domenica prossima. I Rays di Reggio Emilia si aggiudicano entrambi gli incontri contro Padule, gara 1 con il risultato di 0-6 e gara 2 per 2-12 e si proiettano con la mente al “Notari” di Parma, dove domenica prossima affronteranno la Ciemme Oltretorrente, per conquistare un ambito posto tra le prime della classe nella prossima stagione. Oltretorrente che vincendo di stretta misura le due gare domenicali in casa dell’Ecotherm Brescia (4-2 in gara 1 e 3-2 in gara 2) mantiene la situazione di (quasi) perfetta parità in classifica con i Palfingers e costringe la formazione lombarda a salutare la Serie A, condannandola alla retrocessione. 

Risultati tredicesima giornata

Gir. H: sabato Padova – Cagliari 4-17-2; domenica Sala Baganza – Platform-TMC Poviglio 5-134-3.

Gir. I: sabato Camec Collecchio – Settimo Torinese 8-27-2; domenica Athletics Bologna – Codogno Baseball ’67 5-10-7.

Gir. L: sabato Tecnovap Verona – Itas Mutua Rovigo 8-910-9; domenica Longbridge 2000 – Campidonico Grizzlies 17-29-1.

Gir. M: sabato Palfinger Reggio Rays – Padule 6-012-2; domenica Ecotherm Brescia – Ciemme Oltretorrente 2-42-3.

Hanno riposato: Sultan Cervignano, Nettuno 2, Spirulina Becagli Grosseto e Farma Crocetta

Classifiche:

Gir. H: Cagliari (15-9), .625; Poviglio (16-10), .615; Cervignano (14-10), .583; Padova (12-12), .500; Sala Baganza (7-17), .292.

Gir. I: Collecchio (15-9), .625; Athletics Bo (14-12), .538; Settimo (13-11), .542; Codogno (10-14), .417; Nettuno 2 (6-18), .250.

Gir. L: Bbc Grosseto (21-3), .875; Rovigo (17-7), .708; Torino (13-10), .565; Verona (11-13), .458; Longbridge (8-18), .308.

Gir. M: Oltretorrente Pr (17-6), .739; Reggo E. (17-7), .708; Crocetta (8-16), .333; Padule (5-19), .208; Brescia (4-22), .154.

RISULTATI E PLAY-BY-PLAY

Nella foto di repertorio Eldi Velazquez, Ecotherm Brescia, in azione di lancio (Credit: Alex Bandini)