Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

All Star Game per la Lega Amatoriale Baseball

Padova, 3 Giugno 2018 Stamane sono stato allo stadio del Baseball di Padova, al Plebiscito, per assistere alla partita ALL STAR GAME di LAB (Lega Amatoriale Baseball) tra le rappresentative di Adige Division e Piave Division. Volevo trasmettere la partita in diretta Facebook su IL BAR DEL BASEBALL perciò ho chiesto aiuto a Gianluca Marcoccio e al Vice Presidente del Padova Baseball, Marco Flores D’Arcais per la linea Internet. Luca Pavan, Stefano Turiani, Marco Flores D’Arcais, Paolo Pironi, Gianni Boldrin, Davide Paparone e Simone … (il ragazzo che gestiva il tabellone luminoso), tutti mi hanno dato una mano per attaccare l’antenna, il modem, per farmi avere una prolunga per la 220, tutte persone disponibili e che mi hanno dimostrato collaborazione, cortesia e amicizia. Sono stato accolto come se fossi un giornalista vero, io che non ho titoli e sono solo un appassionato di Baseball e niente più.

Mi sono sentito come in famiglia. allstargame2018

È incredibile l’effetto che fa IL BAR DEL BASEBALL in giro per l’Italia .. e non solo !! Ha fatto conoscere, unire persone così distanti, così diverse ma accomunate dalla grande passione per il gioco più bello del mondo. Mi hanno fatto avere i roster delle due squadre. E dopo la presentazione delle 2 squadre e l’inno nazionale si è iniziato a giocare. Il clima era quello di una festa, disteso, quasi goliardico, allegria in campo, in cabina di regia e sugli spalti. Ho saputo che al campo c’era pure l’Assessore allo Sport del Comune di Padova, Sig. Diego Bonavina. La partita è stata piacevole, piena di azione da una parte e dall’altra; ci sono state molte battute valide, doppi, tripli, rubate, doppi giochi e giocate davvero spettacolari. È finita 14 – 7 per la rappresentativa Adige Division. Ho avuto occasione di parlare un po’ della LAB con Luca Pavan. Mi ha spiegato che sono 11 squadre in tutto il Veneto e che sono ragazzi mediamente dai 40 ai 50 anni, ex giocatori, dirigenti, allenatori, ex arbitri, appassionati di baseball che mantengono e coltivano la passione per il baseball giocato. Hanno scelto di giocare con una palla da 11 pollici anzichè quella classica da 9 pollici e questo per riuscire a difendere meglio le battute e anche per riuscire a battere di più, con maggiore facilità e frequenza. Usano mazze in alluminio e si gioca in un diamante con i lati leggermente più corti. Si giocano 7 inning o al massimo 2 ore di gara se si gioca di sera per avere dei costi certi per quanto riguarda l’illuminazione notturna dei campi da baseball, molto costosa di per sé. C’è anche una regola che non permette di fare più di 5 punti per ogni inning, questo per garantire maggiore equilibrio anche nei punteggi. Paolo Pironi ha fatto lo speaker e ha colorato il tutto con la sua maestria, simpatia e professionalità. È stata una bella esperienza, una bellissima mattinata di festa, di sport, di valori come l’amicizia e lo stare insieme. Spero di rifarla presto. Il prossimo appuntamento sarà Martedì 12 Giugno sempre al Plebiscito di Padova per l’incontro amichevole tra la Nazionale Italiana di Baseball e il Tommasin Fondi Bombati di Padova. Spero che la città di Padova e i Padovani ci regalino una serata di classe ! di Riccardo Mazzuccato