Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

News da: Fossano baseball, bottino pieno pieno per tutte le formazioni in campo

FOSSANO B.C.
BOTTINO PIENO PER TUTTE LE FORMAZIONI IN CAMPO

Buone sensazioni per il team fossanese dopo la vittoria sul Portamortara Novara, che ha spezzato la fila di sconfitte accumulate dall’inizio del campionato.

 

CADETTI

B.C. FOSSANO – PORTAMORTARA NOVARA 5 – 3

Roster: Gabriele PANERO (prima base), Matteo GHIGLIA (seconda base/lanciatore), Nicolò SANDRONE (ricevitore), Lorenzo PANERO (esterno centro), Marco GHIGLIA (interbase), Francesco COSTAMAGNA (esterno sinistro), Alessandro MAO (esterno), Gabriele ROLLO (lanciatore/seconda base), Giacomo VERNASSA (terza base), David PENA (terza base), Marco CHIRIOTTO (esterno destro/lanciatore) Edison RODRIGUEZ (esterno)

Buona la prestazione dei cadetti del Baseball Club Fossano, con due soli errori addebitati alla difesa, 7 le valide messe in campo, con 4 punti battuti a casa sui 5 finali: miglior battitore della giornata Gabriele PANERO con 3 valide su 4 turni alla battuta. Molto buona la prestazione dei lanciatori: partente Gabriele ROLLO che scende dal monte alla quinta ripresa con la sua squadra in vantaggio ben rilevato da Matteo GHIGLIA che con determinazione chiude gli ultimi due inning non subendo alcuna valida. Buon risultato, che conferma l'idea che questa squadra sta crescendo ed è in grado di battere qualunque avversario, considerato il maggiore scoglio da superare: ha perso il più delle volte cedendo solo per la mancanza di fiducia nelle proprie capacità.

 

SERIE C

 

B.C. FOSSANO – BLU SOX BROTHERS ALESSANDRIA 9 – 4

Una bella prestazione di squadra in risposta alla partita di Torino e ad un inizio di stagione difficile. Il Baseball Club Fossano sul diamante di casa agli ordini di Roberto Bonino, contro i Blu Sox Brothers Alessandria si schiera con Sacha BONGIOANNI sul monte, Nicolò SANDRONE ricevitore, Andrea CONTARDO in prima, Claudio SANDRONE in seconda, Ramon RODRIGUEZ in terza e David PENA interbase. Esterno sinistro Raffaele ROLLO, al centro Lorenzo PANERO, a destra Jasvir SINGH.

I primi due attacchi degli ospiti non porta punti anche grazie al pitcher fossanese che si dimostra sicuro ed è ben assistito dalla difesa, mentre il primo attacco dei biancoblu fa subito intuire agli avversari che sarà una giornata di lavoro intenso, con Nicolò Sandrone produttivo ad ogni turno nel box e Contardo, Rollo, Rodriguez e Bongioanni a battere valido, tenere impegnata la difesa che subisce 5 segnature. Nelle riprese successive il tentativo di rimonta dell’attacco avversario mette in allerta la squadra di casa e i battitori fossanesi piazzano ben 4 punti nel secondo e terzo inning ancora con Nicolò e Claudio Sandrone, Raffaele Rollo, Sacha Bongioanni e David Pena che batte un bel doppio. Il partente biancoblu sul monte intanto ci prende gusto e concede solo qualche sporadica valida agli avversari, mettendo a referto ben 8 strike out. Al sesto attacco degli alessandrini si scatena un temporale che obbliga la sospensione dell’incontro, l’arbitro decide che non si può proseguire e la partita viene convalidata sul 9 a 4 per Fossano. Una bella prova di tutta la squadra, solido il monte, 5 inning molto ben lanciati da Bongioanni e la difesa, buonissime le percentuali nel box con Raffaele Rollo che chiude a 1000 (2 valide su 2 turni), Nicolò Sandrone a 750 (3 valide su 4 turni), Sacha Bongioanni a 666 (2 valide su 3 turni) Claudio Sandrone a 500 (1 valida su due turni).

 

ALLIEVI

MANHATTAN PINEROLO – B.C. FOSSANO 4 – 21

MANHATTAN PINEROLO – B.C. FOSSANO 5 – 21

Domenica 31 maggio ad Avigliana gli Allievi U14 fossanesi sono stati chiamati a riscattarsi dopo le sconfitta patita nel precedente fine settimana ad opera dei New Panthers di Sant’Antonino di Susa. La formazione biancoblu è scesa in campo per cercare un risultato che la facesse rimanere attaccata alle squadre di vertice e si è imposta nettamente, in entrambi gli incontri per 21 – 4. Sul monte fossanese i lanciatori dominano le mazze avversarie concedendo pochissime valide. Il punteggio pesante è maturato con progressione costante da parte dei fossanesi che a suon di valide hanno demolito la difesa avversaria.

 

RAGAZZI (8-9-10-11 anni)

NEW PANTHERS – B.C. FOSSANO 16 – 11

NEW PANTHERS – B.C. FOSSANO 14 – 4

Nel baseball giovanile le sconfitte aiutano a crescere molto di più delle vittorie.
Quello che si cerca di far passare ai nostri ragazzi è che lo sport prevede sempre uno che vince e uno che perde, ma che si tratta solo dell’esito di una partita e non del giudizio assoluto: spesso una sconfitta è una vittoria meritata dei nostri avversari, che in quel singolo incontro hanno giocato meglio di noi per tanti motivi differenti.Per quanto riguarda gli incontri di Sabato 30 maggio innanzitutto si deve affermare che la squadra avversaria ha meritato ed ha mostrato una evidente supremazia dal punto di vista fisico, soprattutto in ruoli fondamentali. I giovanissimi biancoblu dovranno lavorare molto per migliorare i diversi aspetti: quello mentale, inteso come capacità di ragionare su quello che si sta facendo, ma anche come consapevolezza dei propri mezzi e quelli tecnici. Il campionato sta volgendo al termine e sicuramente questa giovane squadra ha dato molto più di quanto ci si aspettasse vista l’età sia anagrafica sia di esperienza sportiva molto giovane.