Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

PRIMA SORPRESA AL CLASSIC: LA CINA FA FUORI TAIWAN

Il pitcher cinese Jangjang LuPer Taiwan il World Baseball Classic è già finito.
Dopo la pesante sconfitta patita nella gara inaugurale contro la Corea, i rappresentanti di Formosa hanno ceduto (4-1) anche alla Cina.
Nonostante 7 battute valide, Taiwan ha segnato un solo punto (al sesto) nell'unico momento di difficoltà del partente avversario Jangjang Lu.

La Cina si era per altro portata in vantaggio in avvio grazie ad una volata di sacrificio dell'esterno destro Fei Feng e aveva incrementato il vantaggio al quinto con 2 punti segnati sul singolo del designato Fenglian Hou e sul doppio dell'interbase Chang contro il partente taiwanese Lin Yu. Lo stesso Chang ha riportato la misura del vantaggio cinese a 3 lunghezze dopo il punto di Taiwan della sesta ripresa con un fuoricampo da un punto contro il rilievo avversario Ni.

La Cina contenderà il secondo posto valido per accedere al girone della seconda fase che si giocherà a San Diego alla perdente della partita tra Giappone e Corea, che si gioca alle 11 di sabato 7 marzo.