Un walk-off di Simone Alfinito toglie dai guai la Farma Crocetta, festival di punti tra Ciemme Oltretorrente e Platform Poviglio

Un walk-off di Simone Alfinito toglie dai guai la Farma Crocetta, festival di punti tra Ciemme Oltretorrente e Platform Poviglio
11/05/2022
Farma Crocetta e Ciemme Oltretorrente si aggiudicano i recuperi contro Mediolanum New Rimini e Platform-TMC Poviglio

Nella serata di mercoledì 11 maggio vanno in scena i recuperi delle partite sospese e interrotte nel week-end 23-24 aprile. La Farma Crocetta ha superato 5-4 il Mediolanum New Rimini grazie ad un walk-off single di Simone Alfinito nella parte bassa del nono inning, mentre la Ciemme Oltretorrente ha regolato il Platform TMC-Poviglio con il risultato di 12-9.

A Parma, il completamento di gara2 tra Farma Crocetta e Mediolanum New Rimini parte dal punto in cui la pioggia ha costretto la sospensione lo scorso sabato 23 aprile: dalla parte bassa del terzo inning e sul risultato di 0-0. Mike Romano conferma Gianluca Tognacci sul monte di lancio. Segue lo stesso spartito Giuseppe Begani che affida il monte nelle mani di Randy Consuegra, il lanciatore che nella serata del 23 aprile aveva già lanciato tre riprese senza concedere valide, perdendo la perfezione già al primo battitore della partita, Lino Zappone, a causa di un errore difensivo. Il 32enne lanciatore colombiano, che vanta trascorsi nell’organizzazione dei Boston Red Sox e la partecipazione a due edizioni (2013, 2017) del World Baseball Classic indossando la divisa del suo paese, comincia facendo lavorare la difesa sulle rimbalzanti di Andrea Gabrielli, Marco Baccelli e Davide Ruggeri, completando così un rapido quarto inning. La partita vive un primo momento di scossa nella parte bassa del quarto inning. Ci pensano i singoli di Manuel Piazza e Niccolò Scala, spinti poi a casa da un doppio di Simone Alfinito e da una volata di sacrificio di Tommaso Adorni. Se nel quinto inning Consuegra aggiunge altri due strikeout ai cinque di sabato 23, nel sesto inning l’attacco di Mike Romano trova finalmente il primo punto della partita arrivato grazie all’iniziativa di Thomas Cifalinò, autore di un doppio in apertura ed a punto sfruttando un lancio pazzo ed un out interno di Yuri Cortesi. Il match si accende: Tommaso Aiello, entrato nel quinto inning, subisce il 3-1 su sac fly di Alfinito mentre un inning più tardi un errore difensivo vale il 4-1. L’incontro sembra scivolare nelle mani della Crocetta fino alla parte alta del nono, dove il nuovo entrato Pedro Guerra non riesce a conservare il vantaggio di tre punti, cancellato dalle battute di Davide Ruggeri, Giuseppe Filippini e Thomas Cifalinò. Nella parte bassa il definitivo stravolgimento: i parmigiani riempiono velocemente le basi senza lasciare il diamante e con un eliminato tocca nuovamente a Simone Alfinito (2-4, 3 RBI) far festeggiare la Farma Crocetta. Finisce 5-4.

IL TABELLINO

Il recupero di gara uno (gara2 è in programma per il 18 maggio) sfida tra Ciemme Oltretorrente e Platform-TMC Poviglio, non disputata domenica 24 aprile, mette in palio parte del quinto posto del girone A. Entrambe le squadre si presentano all'appuntamento con un record di 4-6 ed il match disputato nella serata di mercoledì è testimonianza del perfetto equilibrio tra le due squadre. Termina infatti 12-9 in favore della Ciemme Oltretorrente la sfida disputata sul campo di Collecchio, una partita senza respiro e combattuta punto a punto e con il coltello tra i denti da entrambe le squadre. A colpire per prima è l'Oltretorrente, lo fa da subito nella parte bassa del primo inning approfittando di un paio di errori difensivi ed una palla non trattenuta che valgono il provvisorio 3-0. I reggiani rispondono per le rime alla prima occasione segnando quattro punti con un doppio a basi piene di Thomas Guareschi, su errore di tiro del lanciatore Francesco Pomponi e su singolo di Jonathan Castillo. L'home team non si scoraggia ed al cambio campo torna avanti con due punti che trovano ancora la partecipazione della difesa avversaria. Le due rivali segnano un punto a testa anche nel primo inning (walk a basi piene di Alexandro Minari per il Poviglio e ancora un errore difensivo a favore dell'Oltre) ma nel quarto a festeggiare è soltanto l'Oltretorrente, che trova altri due punti per portarsi sul 8-5. Dopo un quinto inning in cui a comandare sono i rilievi Nicolas Trevisan e Nicola Spagnolo, il Platform-TMC Poviglio riapre la partita nella parte alta del sesto inning con due punti frutto di un doppio di Matteo Friggeri. Il ritrovato entusiasmo ospite però dura poco perché nella parte bassa del settimo inning la compagine parmigiana segna altri tre punti grazie in modo particolare a Francesco Pomponi che prima batte un singolo da due punti, poi corre a casa su lancio pazzo di Alex Giovanardi. Il Poviglio sembra fermarsi e nell'ottavo inning incassa anche il punto del 12-7 su leadoff home run di Giovanny Rosales che festeggia il secondo fuoricampo stagionale. I reggiani riescono a ritrovare una reazione nel nono dove, con due out, riescono a segnare due punti con i singoli di Alessandro Ferrari e Matteo Friggeri, tuttavia non sufficienti per la rimonta.

IL TABELLINO

CALENDARIO, RISULTATI E LINK AL PLAY-BY-PLAY

CLASSIFICHE

STATISTICHE

Risultati recuperi:

Gir. A: Ciemme Oltretorrente – Platform-TMC Poviglio 12-9

Gir. C: Farma Crocetta – Mediolanum New Rimini (completamento di gara2 del 23 aprile, riprende dalla parte bassa del terzo inning sul risultato di 0-0) 5-4

Classifica

Gir. A: Parmaclima (12–0), 1.000; Campidonico Tor (7-4), .636; Cagliari e Settimo (6-4) .600; Ciemme Olt (5-6), .455, Platform TMC Pov (4-7) .364; Senago (3-9), .250; Ecotherm Bre (1-10), .091.

Gir. BUnipolSai Bo (12–0), 1.000; Camec Col (9-3), .750; Itas Mutua Rov (7-5), .583; NBP Ronchi (5-7) .417; Tecnovap Ver (4-7), .364; Sultan Cerv, Padova (4-8), 333; Metalco Cas (2-9), .182.

Gir. CSan Marino (12-0), 1.000; Hort@ God (10–2), .833; Comcor Mod (9-3), .750; Farma Cro (8-4), .667; Longbridge (4-8), .333; Mediolanum Rim (3-9), .250; CSA T. P. (2-10), .167; Fontana Ermes Sala B. (0-12), .000

Gir. DSpirulina Becagli Gr (7–1), .875; Hotsand Mc (6-2), .750; Nettuno 1945 (5-3), .625; Big Mat Gr (4-4), .500; Orange Academy Net e OM Valpanaro Bo (1-7), .125.

Nella foto (repertorio) il lanciatore Randy Consuegra (Farma Crocetta), uno dei protagonisti della sfida Farma Crocetta - Mediolanum New Rimini. Credit: El Tambor Mayor