Sorridono UnipolSai, Parmaclima e Collecchio nel sabato sera di Poule Scudetto

Sorridono UnipolSai, Parmaclima e Collecchio nel sabato sera di Poule Scudetto
25/06/2022
Ricardo Paolini e Derwin Pomare trascinano UnipolSai Bologna e Nettuno 1945, Parmaclima vincente a Grosseto nonostante le assenze, mentre la Camec Collecchio firma l'unico sweep del weekend

La UnipolSai Bologna salva l'ultima partita della serie contro San Marino vincendo gara 3 per 8-1. I felsinei indirizzano la partita nel terzo inning quando realizzano 3 punti contro Fernando Baez, ultimo baluardo della rotazione sammarinese nel weekend. Ricardo Paolini (4-4, HR, 2RBI, 2R) batte un singolo con un eliminato poi due doppi di Kevin Josephina e Luis Gonzalez portano il parziale sul 2-0 prima dell'ingresso sul monte di Luca Pulzetti che subisce prima la volata di sacrificio di Grimaudo, poi concede il primo fuoricampo stagionale (da 2 punti) all'incandescente Paolini nel quarto inning. Il doppio da due punti di Dobboletta al sesto mette al sicuro il risultato per la Fortitudo di un Murilo Gouvea che, a parte un punto subito nel quarto inning, mantiene saldamente il comando della partita per 6 riprese prima della chiusura rapida di Christian Scafidi.

Ritorna al successo il Nettuno 1945 che supera il Campidonico Torino per 5-3 nella terza gara del weekend con un Derwin Pomare sugli scudi. L'interbase del Nettuno sblocca la partita in apertura con un singolo al centro (contro Edoardo Zingarelli, partente di gara 3 al posto di Robles impiegato come rilievo), ma è il suo home run da tre punti nel terzo inning a concretizzare la fuga degli ospiti che non guardano più indietro. I Grizzlies hanno uno spunto nel quarto inning (doppio di Carrera e valida da un punto di Gabriele Valetti), ma poco più contro un Andrea Pizziconi convincente (6IP, 1R, 2BB, 9K). La base su ball a basi piene a Giordani aggiunge una lunghezza che si rivela determinante perchè la ripresa conclusiva di Colasante è oltremodo faticosa, con Torino che segna due punti, ma lascia il corridore del pareggio in seconda con gli ultimi due strikeout della partita. I piemontesi vincono comunque la serie e mantengono tre lunghezze di vantaggio sul Grosseto, diretto inseguitore.

Nonostante una formazione rimaneggiata con Yomel Rivera esterno sinistro nono in battuta e Luca Scalera in terza base, il Parmaclima vince gara3 per 13-4 contro lo Spirulina Becagli Grosseto e si aggiudica la serie. Due singoli confezionati da Alberto Mineo e Leo Rodriguez producono subito tre punti per gli ospiti, ma è la difesa grossetana a rendersi protagonista di 4 errori in 2 inning e il conto è salato. Joseph (doppio con 2 RBI) e Mineo (singolo da un punto) puniscono per il 6-0 ma il tunnel continua con un doppio da due punti di Scalera e la valida proprio di Yomel Rivera da un punto che portano il parziale sul 11-0. Il forcing iniziale dei ragazzi di Gianguido Poma compensa i 3 punti concessi, anche per via della lunga pausa nella ripresa precedente, da Luis Lugo, il quale passa il testimone a Jose Diaz dopo 4 inning di lavoro. Con il singolo da due punti di Astorri al quinto e quello da un punto di Albert al sesto la partita volge celermente al termine a favore degli emiliani.

Palpitante terza sfida tra Camec Collecchio e Hort@ Godo con i primi che conducono per larga parte della partita, subiscono il rientro d'orgoglio dei romagnoli al sesto inning e poi si impongono per 7-6 dopo 8 inning. Il doppio da due punti di Andrea Pasotto sblocca il risultato in un terzo inning da 4 punti per gli ospiti (RBI per Gamberini e Sorrentino). Collecchio segna nelle 2 riprese successive e conduce 6-1 dopo 5 riprese grazie alla buona prestazione di Edoardo Acerbi (5IP, R, 5BB, 8K). Tuttavia il Godo ci crede e, lanciato dal secondo doppio di Evangelista e dal singolo di Cristian Laghi e dalle basi concesse dalla coppia Bertolini-Maduro, pareggia la partita al sesto sulla battuta in diamante di Vallejo. Dopo aver sciupato occasioni nell'ultimo inning regolamentare, le due contendenti entrano nell'ottavo inning e i due doppi di Gamberini e Trolli, oltre ai tre strikeout di Maduro, consentono alla Camec di festeggiare l'unica tripletta del weekend.

di Kevin Senatore

CALENDARIO, RISULTATI E LINK AL PLAY-BY-PLAY

IL RESOCONTO DEL SABATO POMERIGGIO

CLASSIFICHE

STATISTICHE

Risultati di sabato 25 giugno:

UnipolSai Bologna – San Marino 3-8, 8-1; Campidonico Torino – Nettuno 1945 8-2, 3-5; Hort@ Godo – Camec Collecchio 1-3, 7-8 (8 inning); Spirulina Becagli Grosseto – Parmaclima 3-4, 4-13

Classifiche:

Gir. A1: San Marino (11-4), .733; Parmaclima (7-3), .700; Camec Col (6-7), .462; Nettuno 1945 (5-10), .333.

Gir. B1: UnipolSai Bol (10-2), 833; Campidonico Tor (8-7), .533; Spirulina Becagli Gr (5-10), .333; Hort@ Go (3-12), .200.