Perfect game del 19enne Francesco Gabbari in serie B con la maglia del Codogno

Perfect game del 19enne Francesco Gabbari in serie B con la maglia del Codogno
23/06/2022
Il lanciatore lombardo, già nazionale under 18, ha messo a segno la sensazionale impresa nella sentitissima gara con il Piacenza. Sette i battitori messi strike out

Il “Perfect game” è l’impresa più bella del baseball, che suscita emozioni in qualsiasi angolo del mondo e in qualsiasi categoria. In Italia, dopo qualche anno, c’è stato chi è riuscito a chiudere la partita senza concedere né valide, né basi e senza far arrivare nessun corridore in base. Il protagonista dell’exploit è Francesco Gabbari, classe 2003, pitcher destro del Codogno, formazione che milita nel girone A di serie B. Gabbari, arrivato quest’anno a Codogno dal Bollate, ha vissuto la giornata più bella della sua carriera nella sentitissima sfida contro il Piacenza. Uno dopo l’altro i battitori avversari si sono arresi di fronte ai lanci di Francesco (che ha messo a segno anche sette strike out) e ogni tentativo di interrompere il momento magico del pitcher è stato reso vano da una difesa che ad un certo punto della gara ha compreso che il proprio compagno, che lo scorso anno ha fatto parte della nazionale under 18, stava per entrare nella storia del baseball italiano. Dopo l’ultimo out è iniziata una grande festa della squadra lombarda, che ha reso omaggio in maniera entusiastica a Gabbari, il lanciatore perfetto.

In copertina Francesco Gabbari portato in trionfo dai compagni di squadra al termine della partita con il Piacenza