Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Decise le date per i Giochi Olimpici Tokyo 2020: dal 23 luglio all'8 agosto 2021

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha comunicato le nuove date per lo svolgimento dei Giochi Olimpici Tokyo 2020 rimandati al 2021 a causa della pandemia del Covid-19. Le XXXII Olimpiadi prenderanno il via il 23 luglio per concludersi l'8 agosto 2021 lasciando poi spazio alle Paralimpiadi programmate dal 24 agosto al 5 settembre.

La decisione è stata presa di comune accordo tra il CIO, il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020, l'amministrazione della capitale nipponica ed il governo giapponese. Una scelta supportata anche dalle Federazioni Internazionali degli Sport Olimpici Estivi e da tutti i Comitato Olimpici, come sottolineato dal presidente del CIO Thomas Bach: "Voglio ringraziare le Federazioni Internazionali per il loro supporto unanime e le associazioni continentali dei Comitati Olimpici per la grande collaborazione nel processo di consultazione svolto in pochi giorni. Vorrei anche ringraziare la Commissione Atleti del CIO con la quale siamo stati in contatto costante. Con questo annuncio sono fiducioso che possiamo affrontare questa sfida senza precedenti. L'umanità adesso si trova in un tunnel buio. I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 possono essere la luce alla fine di questo tunnel".

di Fabio Ferrini

Il CIO ufficializza lo spostamento delle Olimpiadi al 2021