Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Dono azzurro per tre rappresentanti politici del New South Wales a Sydney

Nel corso dell'ultima Australia Pacific Cup a Sydney la Nazionale Italiana di Softball ha avuto modo di incontrare esponenti del Parlamento del New South Wales, un unione ancora più forte suggellata dal fatto che il manager azzurro, Enrico Obletter, è nato e cresciuto nello Stato del sud-est australiano. Una delegazione guidata dallo stesso Obletter ha consegnato felpe e maglie azzurre a tre rappresentanti politici.

Si trattano di John Sidoti, ministro dello sport, del multiculturalismo e degli affari dei veterani di guerra, Gaetano "Guy" Zangari, esponente del Partito Laburista e rappresentante del distretto di Fairfield (Western Sydney) e Stephen Louis Bali, anch'esso facente parte del Partito Laburista e rappresentante del distretto di Blacktown, luogo in cui si è tenuta l'Australia Pacific Cup.

Curiosa la scena finale, in cui i tre hanno preso parte ad una seduta dell'Assemblea Legislativa indossando i doni appena ricevuti, portando un po' di azzurro anche tra le solenni mura del Parlamento del New South Wales.