Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Diffuso il nuovo ranking del softball della WBSC; Italia al decimo posto

La World Baseball Softball Confederation (WBSC) ha rilasciato il nuovo ranking del softball mondiale, tenendo in considerazione i punti ottenuti nel quadriennio 2016-2019. La Nazionale italiana si posiziona al decimo posto con 2745 punti, scendendo di una posizione rispetto all'ultima classifica.

Le azzurre nel 2019 hanno conquistato un totale di 623 punti grazie principalmente al posizionamento al Mondiale U19 (320 punti) e la vittoria dell'Europeo seniores (300 punti). Non conteggiata invece la qualificazione olimpica, che non assegnando punti permette al Regno dei Paesi Bassi di sopravanzare in classifica l'Italia anche a causa del decadimento dell'annata 2015, nella quale le azzurre avevano partecipato al Junior World Championship a differenza delle oranje guadagnando in quella sola circostanza un parziale di +389 punti.

Al primo posto si confermano gli Stati Uniti (5104 punti) davanti a Giappone (4723) e Canada (4403), mentre l'Europa può sorridere per i grandi balzi in avanti fatte da diverse Nazionali del Vecchio Continente: Belgio, Germania e Polonia sono infatti le compagini che hanno guadagnato più posizioni, in un ranking più ricco che mai, composto da 69 membri, per merito dei primi punti nella storia guadagnati da Cile e Belize.

Grandi cambiamenti invece dei ranking maschile, in cui il Mondiale dell'ultimo anno ha cambiato varie posizioni: per la prima volta nella storia il Giappone chiude in vetta (3743) davanti ad Argentina (3737) e gli ex-numeri uno al mondo della Nuova Zelanda (3421). L'Italia chiude questo quadriennio al 33° posto con un totale di 69 punti.