Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La rappresentativa italiana femminile vince l'European Master Cup

Si chiude nel migliore dei modi la partecipazione della rappresentativa italiana all'European Master Cup, il nuovo torneo organizzato dalla Federazione europea riservato a squadre maschili e femminili over 35.

Sabato 2 novembre sul campo di San Boi (Barcellona) le ragazze di manager Brunero e coach Miroglio hanno conquistato la medaglia d’oro battendo la squadra spagnola in finale per 13-2.
Il Master Cup si è dimostrato un torneo davvero di alto livello con partite avvincenti e molto combattute che hanno visto l’Italia chiudere il torneo con solamente una sconfitta.
Il gruppo guidato dal capitano Monica Miroglio ha iniziato il suo percorso ai World Master Games di Torino classificandosi al primo posto, nel 2017 ha conquistato il quarto posto nell'edizione disputata ad Auckland (Nuova Zelanda), mentre ad Agosto 2019 ha vinto gli European Master Games a Torino.
La chiave del successo di questa medaglia è stata proprio la forza del gruppo che ha dimostrato cuore passione e voglia di giocare assieme contro ogni limite fisico e mentale. 

Nel 2020 ci sarà un’altra edizione dell'European Master Cup ma l’obiettivo a lungo termine saranno i WMG del 2021 in Giappone dove “le zie” tenteranno l’ennesima impresa.

Buon piazzamento anche per la squadra maschile, guidata da Luis Lunar e Giulio Menegazzo, che si è classificata al quinto posto dietro Magos de Tenerife (Spagna), Danimarca, Israele e Capitalinos Gran Canaria (Spagna).