Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Partita la Summer Slam Competition

Archiviata la Asia Pacific Cup, la trasferta australiana di Italia Softball prosegue con la partecipazione delle azzurre alla Summer Slam Competition, un evento di 3 giorni tra 6 squadre con regole particolari per favorire lo spettacolo e soprattutto roster 'misti' dove tutte le giocatrici eleggibili sono state suddivise in maniera casuale, comprese le azzurre. Nelle fila delle Bandits sono state inserite Alessandra Rotondo, Marta Gasparotto e Fabrizia Marrone, mentre nel Riot Team ci sono Greta Cecchetti, Susanna Soldi ed Elisa Princic. Altre 4 azzurre, Alice Nicolini, Erika Piancastelli, Giulia Longhi e Valeria Bettinsoli, difendono i colori del Lightning Team, mentre la sola Elisa Cecchetti è presente nel roster delle Emeralds. Sono state invece scelte per il Fury Team Amanda Fama e Laura Bigatton, con Ilaria Cacciamani, Mariel Bertossi, Chiara Bassi e Priscilla Brandi che fanno parte delle Panthers.

I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA

di Fabio Ferrini

L'Italia chiude al sesto posto la Asia Pacific Cup vinta dalla Cina