Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Prima vittoria per l'Italia all'Asia Pacific Cup

L'Italia batte la Nuova Zelanda (5-4) ed ottiene la prima vittoria nel torneo australiano, ribaltando il punteggio nell'ultima ripresa.
La partita inizia con un paio d'ore di ritardo a causa della pioggia, che fa slittare tutto il programma, con le azzurre che giocano come formazione "di casa".
La gara è movimentata sin dall'inizio, le "all blacks" vanno in vantaggio subito su singolo di Hoani, Giulia Longhi risponde con un'altro singolo al cambio di campo (1-1) ma nel secondo inning Hearne batte un triplo al secondo inning e riporta in vantaggio la Nuova Zelanda dopo una volata di sacrificio (2-1).
Nuovo vantaggio per l'Italia nella terza ripresa grazie al fuoricampo da 2 punti di Priscilla Brandi (3-2), ma la Nuova Zelanda recupera ancora al quarto e si porta sul 4-3 dopo un singolo di Hoani che spinge a casa Avery, ed un colpito a basi piene.
Veronica Comar e Samantha Parks riescono a tenere a zero i lineup per due riprese prima dell'epilogo, la Nuova Zelanda piazza due corridori in base con due out nella settima ripresa, ma uno strike out di Alice Nicolini chiude la frazione di gioco; al cambio di campo Laura Vigna apre con un triplo ed il successivo fuoricampo di Marta Gasparotto chiude la contesa in favore delle azzurre.

 

di Davide Bertoncini

 

TABELLINO E PLAY BY PLAY

LA CLASSIFICA

IL PROGRAMMA

Italia ancora a secco all'Asia Pacific Cup

Asia Pacific Cup: la Cina piega l'Italia

Nella prima giornata dell'Asia Pacific Cup l'Italia cede a Giappone e Australia

È fatta l’Italia Softball per la Asia Pacific Cup

L'Italia Softball parteciperà alla Asia Pacific Cup di Sydney