Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Sofia Cecchin gira un doppio gioco contro il Sudafrica (MG-Oldmanagency) copertina

Sudafrica sconfitto per manifesta, ora l'ultimo sforzo contro Taipei

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Mai, detto popolare, è stato più veritiero che nel caso dell’ultima giornata del girone eliminatorio del Campionato Mondiale Juniores di Softball, che si sta giocando a Clearwater in Florida. L’Italia, in questo quarto giorno di gare, era chiamata a giocare due partite: una contro il Sudafrica, già mandata in archivio con una affermazione per 7-0 alla quinta ripresa, l’altra contro Cina Taipei, sotto il sole cocente di metà giornata. Alle ragazze di Enrico Obletter, dopo aver risolto la pratica Sudafrica ed essere salite a quota 3 vittorie e 2 sconfitte, serve ora una seconda vittoria, per arrivare a pari di Filippine e, si presume, anche della stessa Taipei che, oltre all’Italia, nella giornata di oggi, affronterà gli Stati Uniti. Ma contro le asiatiche non servirà una semplice vittoria, dovrà arrivare una vittoria per almeno 11 punti di scarto, senza subirne più di 5. Una impresa difficilissima, ai limiti delle capacità delle azzurre, ma come ha detto Elisa de Trombetti, grande protagonista della vittoria contro le sudafricane, al termine del match, “noi siamo pronte alla sfida e daremo tutto ciò che abbiamo per provare a raggiungere questo obiettivo”, che nel frattempo, peraltro, è stato già ottenuto con un giorno di anticipo, in un altro girone, dalla Repubblica Ceca: unica squadra europea, per ora, ad avere il “passaporto” per i quarti di finale.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA INTEGRALE A ELISA DE TROMBETTI

IL CALENDARIO  TUTTI I RISULTATI DELLA MANIFESTAZIONE

LE CLASSIFICHE  DI TUTTI I GIRONI DEL MONDIALE

Contro il Sudafrica le azzurrine hanno giocato con grande intensità fin dal primo lancio, che Laura Vigna, al rientro dopo due giorni di stop per la distorsione alla caviglia destra subita nella prima partita, ha messo a terra con un bunt valido. Il primo inning, però, non è stato produttivo e l’Italia ha lasciato due corridori in base (Howard colpita). Mentre Sara Riboldi sulla pedana è riuscita a tenere a zero il tabellino del Sudafrica, concedendo una sola valida, l’attacco ha cominciato a segnare nella seconda ripresa: il gioco a terra, spremuto e aggressivo, ha portato la difesa sudafricana a commettere due errori e l’aggiunta delle valide di Sofia Cecchin, Elisa de Trombetti e Alessandra Rotondo ha fatto il resto.
Altri due punti sono arrivati al terzo con le belle valide, con giri di mazza secchi e determinati, di Giorgia Migliorini ed Elisa Princic. Un piccolo passaggio a vuoto nel quarto, nonostante una situazione di corridori agli angoli e poi, nel quinto, i tre punti della certezza di una vittoria agevole e veloce: l’apertura spetta a Elisa Princic, che batte un lungo doppio in mezzo agli esterni, l’eliminazione in diamante di Sofia Cecchin permette a Princic di arrivare in terza e poi segnare su errore difensivo co  Marta Chiodaroli in battuta. Sul secondo perfetto bunt di giornata di Elisa de Trombetti, che per la seconda volta nel match arriva fino in seconda, Chiodaroli arriva in terza e poi segna sulla bella valida di Valeria Bettinsoli (entrata al posto di Laura Vigna); segna anche de Trombetti, sulla terza valida di giornata di Alessandra Rotondo e si va sul 7-0. Ora l’Italia è chiamata a una nuova impresa.

IL BOX SCORE DI SUDAFRICA-ITALIA

IL PLAY BY PLAY SCRITTO DI SUDAFRICA -ITALIA

Si gioca  sul campo 4 dell’Eddie C. Moore Softball Complex: alle 19.00 (ora italiana)in diretta streaming sul sito della ASA Usa Softball

LE STATISTICHE

MEDIA GUIDE U19 WOMEN’S SOFTBALL WORLD CHAMPIONSHIP 2017

Potete seguire le azzurrine anche sui profile social:
instagram: fibs_italia
facebook: @fibspress
twitter: @fibspress

con gli hastag: #italiasoftball #italiateam