Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'Italia suona la nona

Pur chiudendo con il minor numero di battute valide in una propria partita di questo Europeo (solo 3), l'Italia supera la Russia con una shutout (3-0) e infila il nono successo di fila che la porta alla semifinale da squadra imbattuta. In una partita che aveva poco da dire in termini di classifica per entrambe le squadre, le occasioni non mancano da una parte e dall'altra ma le azzurre sono più brave a sfruttare le proprie anche per la gentile collaborazione della lanciatrice avversaria che forza a casa con 4 ball 2 dei 3 punti italiani.

Con un occhio alla semifinale di questa sera contro l'Olanda, ore 20.45, che darà l'accesso diretto alla finale dell'Europeo, l'Italia si presenta in campo lasciando nel dugout Piancastelli, Vigna, Longhi e Brandi e affida la palla di partente ad Alice Nicolini, già scelta per la partita di ieri sera contro le olandesi prima che questa venisse annullata.

L'inizio della partente azzurra è in salita con le prime 3 giocatrici del lineup russo che arrivano tutte in base. Una situazione complicata da cui le azzurre escono alla grande con un doppio gioco, viatico poi per il terzo out. Al cambio campo la Russia commette il primo errore dando il via ad una serie che vede coinvolte entrambe le squadre e che alla fine ne conterà 3 a testa. La ripresa dove però si sblocca la partita è la seconda. L'esterno centro russo si lascia cadere dal guanto la battuta di Elisa Cecchetti quando l'out sembrava fatto e Bertossi punisce ulteriromente le avversarie con un doppio. A questo punto entra in scena la partente russa che infila 2 basi ball consecutive e spinge a casa il vantaggio italiano.

La Russia ha una buona occasione al quarto, quando complici 2 errori della difesa azzurra, porta Miliaeva in terza con un solo out sul tabellone. Nicolini frena le mazze avversarie con una rimbalzante in diamante ed una facile volata all'esterno centro. L'Italia invece, dopo aver fatto le prove nella parte bassa del quarto, torna a segnare nella quinta ripresa. Basta una sola valida, quella di Collina che spinge a casa il 2-0, perché al resto ci pensa sempre il pitcher Kukharenko con altre tre basi gratuite che regalano il terzo punto all'Italia fissando il finale.

Adesso per l'Italia tornano le partite che contano con la semifinale delle 20.45 contro l'Olanda che sarà possibile seguire anche in streaming su playo.tv.

IL TABELLINO

RISULTATI, CLASSIFICHE E STATISTICHE

LA PHOTOGALLERY DI ITALIA-RUSSIA

LA VIDEO INTERVISTA AL MANAGER ENRICO OBLETTER

LA VIDEO INTERVISTA AD ALICE NICOLINI

da Bollate, Fabio Ferrini

Annullata Olanda-Italia. Azzurre qualificate per il prossimo Mondiale

Partenza esplosiva dell'Italia e Repubblica Ceca ko

L'Italia chiude imbattuta la seconda fase dell'Europeo