Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Le atlete convocate per l'Europeo Cadette di Ostrava

A circa 3 settimane dal playball del U-16 Women's Softball European Championship, il manager Giulio Brusa apre l'avventura della Nazionale Cadette con le convocazioni delle 17 atlete che faranno parte della spedizione di Ostrava (Repubblica Ceca) dal 10 al 15 luglio. Il cammino della delegazione azzurra verso l'Europeo di categoria, dove le azzurrine avranno l'obiettivo di difendere il titolo conquistato in Sardegna nel 2015, partirà giovedì 6 luglio con il ritrovo a Castions delle Mura da dove, dopo 2 giorni di allenamenti, partirà in direzione di Ostrava.

L'elenco delle 17 atlete convocate divise per società di appartenenza: Giorgia Telò (Cali Roma Girls), Sofia Bertani (Caronno), Chiara Marazzi (Bollate Softball), Martina Di Matteo, Veronica Borghi, Silvia Torre (Bollate 1969-New Bollate), Eleonora Bandini (Saronno-Malnate), Sabrina Monti, Alessia Colenghi (Milano '46-Settimo), Alessia Colonna, Tara Melassi (Collecchio), Maya Angela Milano (Pianoro), Elena Slawitz (Old Parma), Sara Cianfriglia, Manuela Cianfriglia (Wild Pitch-Bussolengo), Sofia Porro (Vicenza-Bussolengo), Gaia Benvenuti (Sestese).
Come riserve a casa sono state convocate: Martina Campana, Iris Dabraio (Caronno), Sara Casadio (Pianoro-New Bologna), Sara Toso (Bollate 1969-New Bollate).

A coadiuvare il manager Giulia Brusa ci saranno il pitching coach Stefano Filippini e il coach Maristella Perizzolo, mentre a guidare la comitiva azzurra sarà il Team Manager Anna Battigelli. Lo staffa tecnico sarò integrato con la presenza del medico e del fisioterapista.

Per l'Italia l'Europeo Cadette partirà lunedì 10 luglio con l'esordio contro il Belgio la mattina alle 9, per poi chiudere gli impegni del primo girone a 3 squadre, contro l'Olanda nel pomeriggio.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

di Fabio Ferrini