Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Il Presidente Marcon parla alle Nazionali di Softball, Torneo della Repubblica 2017 (MG-Oldmanagency)

Torneo della Repubblica: primi passi delle nuove nazionali

En-plein per la Seniores, ottimo comportamento per la Under 19, raduno per la Under 16, è iniziata così la quinta edizione del Torneo della Repubblica, l’ormai tradizionale appuntamento organizzato dalla Rheavendors Caronno utile alle selezioni azzurre per preparare gli appuntamenti internazionali.

Nella prima giornata sono andate in scena 4 partite, in 3 delle quali sono scese in campo 2 volte entrambe le selezioni maggiori delle nostre nazionali. Inaugurazione con il derby azzurro, vinto dalla Seniores 8-1 (al sesto), poi vittoria della Francia 4-2 sul Caronno & Friends, netta affermazione 11-0 (al sesto) della Juniores contro la Francia e infine vittoria 5-1 per la Seniores contro il Caronno & Friends.

Questo, in estrema sintesi, il ruolino di una giornata calda e soleggiata, che ha visto un pubblico sufficientemente numeroso (per essere un giorno feriale) sugli spalti dello Stadio Nespoli di Caronno Pertusella.

È iniziato nel migliore dei modi, dunque, il nuovo corso delle squadre nazionali di softball, affidate per la guida tecnica a Enrico Obletter. Coinvolte tantissime giovani atlete che stanno cercando di ritagliarsi un posticino per le convocazioni  (la prossima estate tutte le squadre avranno un appuntamento ufficiale da affrontare: Campionato Europeo Seniores a Bollate, Campionato Mondiale Juniores a Clearwater in Florida, Campionato Europeo Cadette a Ostrava in Repubblica Ceca).

La prima delle quattro giornate di lavoro (il torneo finirà infatti con le finali di domenica 4 giugno) è stata lunga e piena di appuntamenti, non meno importante di tutti gli altri l’ultimo, quello serale, dopo che tutte le partite era state disputate: l’incontro che tutte le ragazze convocate hanno avuto, sugli spalti del campo di Caronno, con il Presidente della FIBS, Andrea Marcon. Una chiacchierata di un quarto d’ora circa, in cui il Presidente ha voluto sensibilizzare le ragazze su educazione, rispetto e orgoglio di indossare la maglia azzurra, senza dimenticare gli obiettivi da fissare: il più importante di tutti, quello di lunga durata, l’accesso ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

A proposito degli obiettivi, quelli più prossimi, sono molto chiari fin da subito, come ci ha raccontato al termine delle sfide il coach Federico Pizzolini: “creare dei gruppi che sappiano giocare con grande amalgama e con unità di intenti”.

Per la cronaca la Nazionale Seniores ha conquistato la vittoria 8-1 contro la Juniores nella prima partita, con questa formazione: Laura Vigna (esterno centro), Alice Parisi (esterno sinistro, sostituita da Silvia Refrontolotto), Erika Piancastelli (catcher, sostituita da Elisa Cecchetti), Marta Gasparotto (interbase, sostituita da Melany Sheldon), Giulia Longhi (terza base, sostituita da Mariel Bertossi), Lara Cecchetti (seconda base, sostituita da Rebecca Ferraris), Beatrice Ricchi (dp), Ambra Collina (prima base, sostituita da Priscilla Brandi), Fabrizia Marrone (esterno destro); in pedana Alice Nicolini, Fabiana Fabrizi, Veronica Comar.
Di contro l’Under 19 ha giocato con: Alessandra Rotondo (catcher), Sofia Cecchin (interbase), Luna Oliveti (esterno destro, sostituita da Valeria Bettinsoli), Elisa Princic (esterno centro, sostituita da Fadwa Ben Karim), Sara Brugnoli (terza base), Camilla Pellegrino (esterno sinistro), Francesca Cumero (dp), Elisa De Trombetti (seconda base); in pedana Sara Riboldi, Federica Tagliavini, Chiara Biasi e Susanna Soldi.
Decisivo per la vittoria un big-inning (il terzo) da 5 punti nel quale la maggiore esperienza della squadra seniores ha sfruttato 3 valide (Gasparotto, Longhi e Collina) e un po’ di indecisioni difensive.

Nell’11-0 contro la Francia, la Juniores è scesa in campo con: Alessandra Rotondo (catcher), Andrea Howard (dp), Susanna Soldi (esterno centro), Luna Oliveti (esterno sinistro), Elisa Princic (esterno destro), Sara Brugnoli (terza base), Elisa De Trombetti (seconda base), Federica Tagliavini (prima base, sostituita da Francesca Cumero), Marta Chiodaroli (interbase, sostituita da Sofia Cecchin); in pedana Sara Riboldi e Carlotta Salis. 4 punti al terzo, 6 al sesto: 2 big-inning per le giovani azzurrine hanno chiuso la partita contro una formazione seniores, quella transalpina, che è sembrata nettamente inferiore. Molto bene Susanna Soldi (triplo e singolo), ma tutto il line-up è stato altamente redditizio.

In serata partita chiusa, almeno per le prime 3 riprese con Karla Claudio in pedana, tra il Caronno & Friends e l’Italia Seniores (complete-game per Ilaria Cacciamani), poi le azzurre hanno preso il largo al quarto (errore, base ball, sacrificio, valida di Giulia Longhi e sacrificio) e al sesto (triplo di Giulia Longhi, base ball e valide di Lara Buila e Lara Cecchetti) vincendo 5-1 con questo line-up: Laura Vigna (esterno centro), Alice Parisi (esterno sinistro, sostituita da Melany Sheldon e Silvia Refrontolotto), Erika Piancastelli (catcher), Marta Gasparotto (interbase), Giulia Longhi (terza base, sostituita da Elisa Cecchetti), Priscilla Brandi (prima base), Lara Buila (esterno destro), Lara Cecchetti (seconda base), Fabrizia Marrone (dp, sostituita da Beatrice Ricchi); in pedana Ilaria Cacciamani.

IL PROGRAMMA DEL TORNEO

20170601 tdrep bertossi ita ml oldman
20170601 tdrep bertossi ita ml oldman
20170601 tdrep cecchetti elisa ita-howard itau19 ml oldman
20170601 tdrep cecchetti elisa ita-howard itau19 ml oldman
20170601 tdrep cianfriglia itau19 ml oldman
20170601 tdrep cianfriglia itau19 ml oldman
20170601 tdrep comar ita ml oldman
20170601 tdrep comar ita ml oldman
20170601 tdrep costa itau19 ml oldman
20170601 tdrep costa itau19 ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19 ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19 ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19-ferraris ita ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19-ferraris ita ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19-marrone ita ml oldman
20170601 tdrep cumero itau19-marrone ita ml oldman
20170601 tdrep ferraris ita ml oldman
20170601 tdrep ferraris ita ml oldman
20170601 tdrep pellegrino itau19 ml oldman
20170601 tdrep pellegrino itau19 ml oldman
20170601 tdrep refrontolotto ita ml oldman
20170601 tdrep refrontolotto ita ml oldman
20170601 tdrep ita19-ita saluto ml oldman
20170601 tdrep ita19-ita saluto ml oldman