Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
La gioia di Mariel Bertossi festeggiata dalle compagne per il fuoricampo contro la Rep Ceca (Fabio Cecchin)

Una bella rivincita sulla Repubblica Ceca porta l’Italia in finale

Primo obiettivo raggiunto: giocare la finale per l’oro. Il sogno continua. L’Italia è in finale al Campionato Europeo Juniores di Sant Boi, in Spagna e giocherà per il titolo contro la Gran Bretagna. Per arrivare a questo ultimo passo della manifestazione le azzurrine hanno sconfitto 13-0 in 5 riprese la Repubblica Ceca nella semifinale di recupero. Una bella rivincita per la squadra di Marta Gambella: un riscatto immediato dopo la sconfitta nel girone dei quarti di finale; una vendetta sulla finale di 2 anni fa a Rosmalen, quando le ceke diventarono, per la prima volta nella loro storia, Campionesse d’Europa. La squadra detentrice del titolo, dunque, si deve accontentare della medaglia di bronzo, mente italiane e britanniche giocheranno per il traguardo più prestigioso.

La semifinale è stata finalmente una gara senza alcuna sbavatura per l’Italia: “una partita che nemmeno nel sogno più ottimista mi sarei aspettata così”, dice Marta Gambella “ma non abbiamo ancora fatto nulla. Adesso ci aspetta un altro ostacolo veramente durissimo, ma come dico sempre alle mie ragazze: andremo in campo e daremo tutto ciò che abbiamo, al 110% e certamente non lasceremo nulla di intentato”.

Sotto gli occhi di una nutrita rappresentanza di tifosi italiani, tra i quali anche il vice presidente della FIBS, Totoni Sanna, arrivato a Barcellona proprio per la fase finale del torneo, l’Italia è partita molto aggressiva, ma nella prima ripresa ha commesso un paio di leggerezze che l’hanno fatta uscire dall’inning con nulla di fatto. Di contro Sara Riboldi (che è stata impiegata come partente e ha chiuso con una shut-out) è stata perfetta e non ha mai rischiato alcunché.

Al secondo altro zero nel tabellino dell’Italia nonostante un paio di basi ball regalate da Michaela Satnkova. Che la pedana ceka fosse in difficoltà si è percepito abbastanza velocemente e, al contrario di quanto accaduto abbastanza spesso nella fase preliminare, l’Italia questa volta ne ha approfittato con grande cinismo. Nel terzo inning, di fatto, le azzurrine hanno chiuso il contro segnando 6 punti: si parte con errore, errore, scelta difesa ed errore sulle battute di Vigna, Soldi, Sheldon e Migliorini ed entra il primo punto, poi tocca a Mariel Bertossi. Il capitano batte forte a sinistra, la palla scavalca le barriere: fuoricampo da 3 punti e festa in campo. Mentre la Repubblica Ceca toglie Stankova e inserisce Krsytina Mala, ultimo disperato tentativo di risollevare la situazione l’Italia continua e segna altri 2 punti con le basi ball di Princic e Oliveti, un errore difensivo su Bassi, la valida di Bigatton e una volata di sacrificio di Laura Vigna.

Partita già in ghiaccio e pensiero che va alla finale contro Team GB. Nonostante ciò le azzurrine non hanno perso la concentrazione e hanno continuato a macinare punti: al quarto con un singolo a sinistra di Giorgia Migliorini, poi sostituita a correre da Irene Costa che ha segnato su triplo di Elisa Princic; al quinto altri 6 con una serie di 4 valide (Bigatton, Vigna, Sheldon e doppio di Princic), 3 basi ball e un errore difensivo.

13-0 il finale e ora mente rivolta al sogno di mettersi al collo la medaglia d’oro.

IL TABELLINO DI REPUBBLICA CECA-ITALIA

LO STREAMING VIDEO DELLA FINALE PER IL TITOLO

RISULTATI, CLASSIFICHE E STATISTICHE DEL TORNEO

IL SITO UFFICIALE DELLA MANIFESTAZIONE

da Sant Boi (Barcellona, Spagna), Michele Gallerani

4420160806 sara riboldi in pedana in semifinale contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores mg-oldmanagency
4420160806 sara riboldi in pedana in semifinale contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores mg-oldmanagency
4520160806 mariel bertossi lo swing del fuoricampo barcellona europeo juniores fabio cecchin
4520160806 mariel bertossi lo swing del fuoricampo barcellona europeo juniores fabio cecchin
4620160806 festa dei tifosi italiani barcellona europeo juniores fabio cecchin
4620160806 festa dei tifosi italiani barcellona europeo juniores fabio cecchin
4720160806 la gioia di mariel bertossi festeggiata dalle compagne per il fuoricampo contro la rep ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
4720160806 la gioia di mariel bertossi festeggiata dalle compagne per il fuoricampo contro la rep ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
4820160806 laura bigatton salva in prima contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
4820160806 laura bigatton salva in prima contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
4920160806 elisa princic segna su triplo barcellona europeo juniores fabio cecchin
4920160806 elisa princic segna su triplo barcellona europeo juniores fabio cecchin
5020160806 susanna soldi segna in tuffo contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
5020160806 susanna soldi segna in tuffo contro la repubblica ceca barcellona europeo juniores fabio cecchin
5120160806 festa tutti in finale barcellona europeo juniores fabio cecchin
5120160806 festa tutti in finale barcellona europeo juniores fabio cecchin
5220160806 litalia prima dellinizio della finale contro team gb barcellona europeo juniores fabio cecchin
5220160806 litalia prima dellinizio della finale contro team gb barcellona europeo juniores fabio cecchin
5320160806 lerrore di laura hirai team gb che ha aperto la finale barcellona europeo juniores fabio cecchin
5320160806 lerrore di laura hirai team gb che ha aperto la finale barcellona europeo juniores fabio cecchin
5420160806 lo scontro a casa con cui mariel bertossi ha subito un duro colpo alla caviglia barcellona europeo juniores fabio cecchin
5420160806 lo scontro a casa con cui mariel bertossi ha subito un duro colpo alla caviglia barcellona europeo juniores fabio cecchin
5520160806 un out di laura vigna regalato a team gb da una chiamata arbitrale sbagliata barcellona europeo juniores fabio cecchin
5520160806 un out di laura vigna regalato a team gb da una chiamata arbitrale sbagliata barcellona europeo juniores fabio cecchin
5620160806 un tag di melany sheldon e lennesima una chiamata arbitrale sbagliata questa volta a favore dellitalia barcellona europeo juniores fabio cecchin
5620160806 un tag di melany sheldon e lennesima una chiamata arbitrale sbagliata questa volta a favore dellitalia barcellona europeo juniores fabio cecchin
5720160806 melany sheldon out in prima contro team gb barcellona europeo juniores fabio cecchin
5720160806 melany sheldon out in prima contro team gb barcellona europeo juniores fabio cecchin
5820160806 team gb esulta immediatamente dopo lultimo out barcellona europeo juniores fabio cecchin
5820160806 team gb esulta immediatamente dopo lultimo out barcellona europeo juniores fabio cecchin
5920160806 le lacrime di mariel bertossi in primo piano con team gb che esulta sul punto della vittoria barcellona europeo juniores fabio cecchin
5920160806 le lacrime di mariel bertossi in primo piano con team gb che esulta sul punto della vittoria barcellona europeo juniores fabio cecchin
6120160806 italia posa con la medaglia dargento barcellona europeo juniores fabio cecchin
6120160806 italia posa con la medaglia dargento barcellona europeo juniores fabio cecchin
6020160806 repubblica ceca premiata con la medaglia di bronzo barcellona europeo juniores fabio cecchin
6020160806 repubblica ceca premiata con la medaglia di bronzo barcellona europeo juniores fabio cecchin
6220160806 gb posa con la medaglia doro barcellona europeo juniores fabio cecchin
6220160806 gb posa con la medaglia doro barcellona europeo juniores fabio cecchin