Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Elisa Cecchetti ruba la seconda nella finale del Torneo della repubblica 2015 contro la Repubblica Ceca (Fabio Cecchin)

Dall’1 al 5 Giugno il Torneo della Repubblica

Locandina Torneo della Repubblica 2016Appuntamento tradizionale. Tappa obbligata dell’attività delle Nazionali Azzurre, in vista degli appuntamenti internazionali che, quest’anno, sono: Mondiale Seniores a Surrey, (Columbia Britannica – Canada), dal 15 al 24 luglio e Europeo Juniores a Sant Boi de Llobregat (Barcellona – Spagna), dal 1° al 6 agosto. La prima settimana di giugno, dunque, si ferma il campionato ed è dedicata al Torneo Della Repubblica – Coppa Aldo Majer, giunto alla quarta edizione e associato alla trentottesima edizione del Torneo Città di Caronno – Bianca Corbari. Anche quest’anno, la manifestazione ha un respiro internazionale e vedrà impegnate 3 nazionali seniores, l’Under 19 azzurra e 2 formazioni di ISL, alle quali si aggiungeranno alcune delle migliori atlete di altre squadre del nostro campionato. Sono Italia, Porto Rico, Francia, Italia Under 19, Caronno & Friends e Bollate Stars le 6 formazioni che si daranno battaglia a partire da mercoledì 1° giugno, fino a domenica 5 giugno. Si giocherà sui campi di Caronno Pertusella (VA) e Bollate (MI) e sabato 4 giugno ci sarà anche un interessante appuntamento con l’home-run derby e l’esibizione delle all stars del torneo. La manifestazione, organizzata dal Rheavendors Caronno, con la collaborazione del Bollate Softball e il patrocinio del Comune di Caronno Pertusella e della FIBS, darà agli appassionati l’opportunità di assistere a ben 24 partite, alcune delle quali non saranno ufficiali, ma saranno ottimi test-match di allenamento per tutte le giocatrici impegnate.

“È una grande opportunità per lavorare in vista dei nostri impegni internazionali”, dicono in coro i 2 manager azzurri, Marina Centrone e Marta Gambella. “Dopo le Italian Pro Series, che hanno rappresentato un grande momento di crescita, in cui ho potuto fare esperimenti e capire molte cose in vista del mondiale”, afferma Marina Centrone “adesso abbiamo questa nuova opportunità di confronto. Sarà l’ultima, poi dovremo fare le convocazioni definitive. Sarà un ottimo banco di prova, vista anche la competitività degli avversari e sono certa che, dopo quello che abbiamo fatto vedere contro le USSSA Florida Pride, avremo modo di migliorare ancora”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Marta Gambella che, comunque, rispetto al Mondiale di Oklahoma City dello scorso anno, è alle prese con un ampio rinnovamento del gruppo da selezionare: sono solo 6, infatti, le atlete che hanno partecipato alla spedizione mondiale del 2015, convocabili anche quest’anno. "Questo torneo”, dice Gambella “servirà a me a al mio staff per cercare di allestire un gruppo competitivo che possa tornare a vincere un campionato europeo juniores, dopo la delusione della sconfitta di 2 anni fa in Olanda contro la Repubblica Ceca. Abbiamo selezionato un gruppo allargato e per tutte, quindi, ci sarà l'opportunità di mettersi in mostra e metterci in difficoltà per le convocazioni finali".

Queste le atlete convocate da Marina Centrone e Marta Gambella per le selezioni azzurre.

Nazionale Seniores: Sara Avanzi, Alice Ronchetti, Beatrice Ricchi (La Loggia); Greta Cecchetti, Lara Cecchetti, Elisa Cecchetti, Alice Parisi, Lara Buila (Bollate); Elisa Oddonini (Caronno); Mara Papucci (Nuoro); Kelly Sheldon, Valeria Bortolomai, Giulia Longhi, Serena Boniardi (Bussolengo); Ilaria Cacciamani, Elisa Grifagno, Andrea Montanari, Martina Laghi (Forlì); Eva Trevisan, Priscilla Brandi (Pianoro); Francesca Concina, Marta Gasparotto (Starazano). Dello staff tecnico faranno parte: il manager Marina Centrone, il pitching coach Monica Corvino, il coach Paola Marfoglia, il preparatore atletico Fabrizio Goracci, la fisioterapista Marta Cioni, il mental coach Gianpaolo Zani e il team manager, consigliere federale, Enzo Savasta.

Nazionale Juniores: Laura Vigna, Chiara Biasi (La Loggia); Valeria Bettinsoli, Chiara Ambrosi (Bulls Rescaldina); Margherita Giovanardi (Old Parma); Irene Costa, Selene D’Angelosante, Sara Riboldi, Giorgia Migliorini, Gloria D’Autorio (Bollate-Bovisio); Laura Bigatton (Bollate); Melany Sheldon (Caronno); Susanna Soldi, Alessandra Rotondo (Saronno); Elisa Princic (Bussolengo-Saronno); Luna Oliveti, Chiara Mengoli (Pianoro); Veronica Onofri (Forlì); Chiara Bassi, Federica Tagliavini (Collecchio); Sofia Cecchin, Carlotta Salis (Thunders); Mariel Bertossi (Staranzano-Friul ’81); Jasmine Bernardini (Sestese). Dello staff tecnico faranno parte: il manager Marta Gambella, il pitching coach Massimo Villani, i coach Roberta Soldi e Max Voltari.