Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Due vittorie per la Nazionale Cadette nelle amichevoli in vista dell’Europeo di Nuoro

“È un bel gruppo, affiatato, disciplinato, serio, ma pieno di energia come è ovvio che sia una squadra di ragazze di 16 anni”, con queste parole il manager della Nazionale Cadette, Simona Nava  inquadra la sua squadra che, a partire da lunedì 29 giugno prenderà parte dal Campionato Europeo di Categoria che si disputerà sul diamante Francesco Sanna di Nuoro. Finale prevista sabato 4 luglio.

SCARICA IL CALENDARIO DELLA MANIFESTAZIONE

L’avventura è iniziata giovedì 25 luglio con il ritrovo presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI a Tirrenia e da lì il trasferimento in traghetto verso Olbia. Le ragazze convocate sono 17 (vai all’articolo sulle convocazioni) e sono state sistemate in 3 cabine da 4 e una da 5. “È stata una notte tranquilla”, sottolinea Simona Nava. “Le ragazze sono molto Il gruppo della Nazionale Cadette prima della partenza per la Sardegna dal Porto di Livorno (MCM-Oldmanagency)unite e hanno già intrapreso un percorso di squadra. Si sono messe a completa disposizione e in questo momento il nostro compito è quello di aiutarle a creare un gruppo che dia il massimo insieme, come in una famiglia”.

Dopo l’arrivo in Sardegna trasferimento ad Alghero e subito in campo, per giocare le prime 2 amichevoli pre-Europeo contro Russia e Spagna. Entrambe le partite sono state vinte con il punteggio di 4-0: “Sono stati due buoni test”, afferma alla fine delle 2 partite, Simona Nava “ma non dimentichiamoci che siamo ancora in una fase di studio, sia noi, sia le altre nazionali. Certamente comunque queste 2 partite ci dicono che il gruppo cresce bene”.

Contro la Russia l’Italia Under 16 è scesa in campo con: Susanna Soldi (prima base), Alessandra Rotondo (ricevitore, sostituita da Elisa Princic), Irene Costa (esterno centro), Chiara Bassi (interbase), Luna Oliveti (esterno destro), Giorgia Migliorini (terza base, sostituita da Sara Brugnoli), Francesca Cumero (dp), Laura Vigna (esterno sinistro), Sara Camisasca (seconda base, sostituita da Elisa De Trombetti) e Anita Minari, Gloria D’Autorio e Carlotta Andorno si sono alternate in pedana. I 4 punti della vittoria sono stati segnati da Susanna Soldi, spinta a casa al primo inning da una rimbalzante in diamante di Luna Oliveti; Laura Vigna e Sara Camisasca, entrambe in base su errore e spinte a casa rispettivamente da Camisasca e Alessandra Rotondo; Luna Oliveti: salva su errore difensivo e a casa su valida di Francesca Cumero.

4-0, come detto, anche contro la Spagna, affrontata con questa formazione: Alessandra Rotondo (interbase), Elisa De Trombetti  (seconda base, sostituita da Sara Camisasca), Chiara Bassi (esterno centro, sostituita da Laura Vigna),  Elisa Princic (ricevitore), Luna Oliveti (esterno destro), Giorgia Migliorini (lanciatore, sostituita da Irene Costa e Susanna Soldi), Sara Brugnoli (terza base, sostituita da Ginevra Gamba), Marta Chiodaroli (esterno sinistro), Carlotta Andorno (prima base). I punti: al terzo inning doppio di Brugnoli, base ball per Chiodaroli e triplo di Andorno che poi segna su palla mancata; al quarto base ball per Princic che poi, dopo due avanzamenti grazie a una palla mancata e una eliminazione interna di Oliveti, segna su valida di Gamba.

Sabato 27 giugno altre 2 partite, alle ore 12.00 e alle 17.00 ancora contro Spagna e Russia, in un torneo di preparazione al termine del quale non ci sarà comunque una classifica finale di merito, ma trofei identici per tutte le squadre ed è previsto anche il pareggio.

SCARICA IL MEDIA GUIDE UFFICIALE DELLA NAZIONALE UNDER 16

IL SITO DEDICATO AL CAMPIONATO EUROPEO: ROSTER, RISULTATI, STATISTICHE E CLASSIFICHE