Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Campionato Europeo 'Cadette': le convocazioni

di Michele Gallerani

La Nazionale Cadette è formata. Il manager, Simona Nava, ha infatti diramato le convocazioni in vista del Campionato Europeo di categoria, che si svolgerà a Nuoro, sul diamante Francesco Sanna, grazie alla organizzazione del Nuoro Softball, dal 29 giugno al 4 luglio.  Come da regolamento  internazionale sono 17 le ragazze che parteciperanno alla spedizione sarda e che cercheranno di laurearsi Campioni d’Europa. Un titolo che in questa categoria all’Italia manca dal 2003 quando la seconda edizione in assoluto della manifestazione fu giocata a Praga.

L’Italia torna a giocare questo campionato dopo una edizione di assenza: ultima apparizione nel 2011 ad Anversa, dove fu sconfitta in semifinale dall’Olanda che poi vinse la finalissima contro la Russia.
“Abbiamo una squadra con un ottimo potenziale”, dice il manager, Simona Nava. “Una formazione che lavora da tanto tempo insieme, grazie al Progetto Verde Rosa e che mi sembra pronta per affrontare un evento così importante. Ovviamente ho dovuto fare delle scelte e non sono state semplici, perché il gruppo era comunque molto competitivo e quindi quando si tratta di dover lasciare a casa alcune ragazze è sempre un dispiacere".

Questo l’elenco completo delle convocate: Carlotta Andorno (Porta Mortara); Laura Vigna (La Loggia/Jacks Torino); Irene Costa, Gloria D’Autorio, Giorgia Migliorini, Sara Camisasca e Marta Chiodaroli (Bollate); Alessandra Rotondo, Susanna Soldi, Anita Minari e Sara Brugnoli (Saronno); Il manager Simona Nava, parla al gruppo al termine del Torneo di Bollate (EN-Oldmanagency)Francesca Cumero (Staranzano); Elisa Princic (Saronno/Bussolengo); Ginevra Gamba (Padova/Thunders); Chiara Bassi (Old Parma/Collecchio); Luna Oliveti (Pianoro); Elisa De Trombetti (San Martino Junior/Wild Pitch Bussolengo).

3 sono le riserve a casa: Carlotta Salis (Thunders); Beatrice Castraberti (Pianoro); Alice Midiri (La Loggia).

Lo staff è composto dal manager, Simona Nava, dal pitching coach, Filippo Colonna, dai coach, Anna Battigelli e Francesco Barresi, dal team manager, Marina Centrone e dal fisioterapista Valter Missori.

Sono 6 le Nazionali che partecipano a questo Europeo che la ESF (European Softball Federation) ha ufficialmente denominato European Championship Cadet Girls. Oltre all’Italia, ci saranno Belgio. Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Russia e Spagna. La formula prevede che si giochi un girone all’italiana al termine del quale le prime quattro giocheranno per il titolo, con la formula del page system: prima contro seconda e terza contro quarta; la perdente della seconda semifinale sarà automaticamente classificata al quarto posto, la vincente, invece, giocherà la semifinale di recupero contro la perdente della sfida della prima semifinale (prima contro seconda del girone all’italiana). La vincente della semifinale di recupero andrà a giocarsi la finale per il titolo contro la vincente della prima semifinale (prima contro seconda del girone all’italiana).

Le azzurre esordiranno contro al RepubblicaIl Logo del Campionato Europeo Ceca alle ore 20.30 di lunedì 29 giugno, mentre la Cerimonia di Apertura si svolgerà proprio nel pre-partita, alle ore 20.00. Martedì 30 giugno l’Italia scenderà in campo alle 19.30 contro la Gran Bretagna, il giorno successivo, mercoledì 1° luglio l’Italia giocherà due partite: alle 13.30 contro il Belgio e alle 19.30 contro la Spagna; infine nell’ultima giorno del round-robin, giovedì 2 luglio, ci sarà Italia-Russia alle 19.30. Venerdì 3 luglio sono previste le semifinali, mentre sabato 4 luglio si giocheranno semifinale di recupero e finale.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

Prima dell’inizio del Campionato Europeo l’Italia, per cui il raduno è fissato per giovedì 25 giugno presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, da dove partirà la spedizione, le Cadette affronteranno due giorni (26 e 27 giugno) di amichevoli internazionali che si disputeranno ad Alghero, grazie alla organizzazione della Società Tigri di Alghero.

“Saranno partite utili”, conclude Simona Nava “per amalgamare ancora di più il gruppo e arrivare pronte all’inizio della competizione. Il nostro obiettivo è quello di arrivare il più in alto possibile. Ovviamente, giocando in casa, dobbiamo cercare di fare il massimo per arrivare a giocare la finale per il titolo

Nella foto di copertina una scivolata in terza di Luna Oliveti, durante il Torneo di Bollate (EN-Oldmanagency)