Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il canadese Dale Mc Mann è il nuovo Presidente della ISF

Dal Mc MannIl canadese Dale Mc Mann (60 anni) è il nuovo Presidente della International Softball Federation (ISF). Lo ha eletto il Congresso di Cartagena de Las Indias (Colombia).
Mc Mann era l'unico candidato, visto che prima del voto si erano ritirati il Presidente uscente (in carica da 5 mandati) Don Porter e lo statunitense Warren Jones.
"Il softball è in mani eccellenti" ha commentato Porter, che rimane co Presidente (con il Presidente della Federazione Internazionale Baseball, IBAF, Riccardo Fraccari) della World Baseball Softball Confederation (WBSC) fino al Congresso del marzo 2014.

Dale Mc Mann è stato Presidente di Softball Canada dal 1990 al 2001 e Vice Presidente della ISF dal 1993.
L'australiano Darryl Cout è stato eletto Primo Vice Presidente, mentre il venezuelano Jesus Suniaga è stato votato Secondo Vice Presidente.
Beng Choo Low (Malaysia) è stata confermata come Segretario Generale.
La ISF ha anche eletto i Vice Presidenti in rappresentanza dei vari Continenti:
Africa: Fridah Shiroya (KEN) e Tirelo Mukokomani (BOT)

America Latina: Antonio Morales (COL) e Tommy Velazquez (PUR)

America deol Nord: E.T. Colvin (USA)

Paesi del Caribe di lingua Inglese: Endy Croes (ARU)

Asia: Tan Yin (CHN) e Taeko Utsugi (JPN)

Europa: Francesca Fabretto (ITA; ma rappresenta la Federazione Austriaca) e André van Overbeek (NED)

Oceania: Rex Capil (NZL) e Bob Steffy (GUM)

 

Il Congresso, che ha discusso una serie di modifiche alle regole che potrebbero entrare in vigore con la stagione 2014, ha assegnato il Mondiale femminile 2016 al Canada, che lo organizzerà a Surrey, British Columbia.