Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Massimo Romeo: doppietta per Italia 2, mentre Italia 1 lascia una partita alle Czech Stars e si riscatta contro le London Cubs

Nella seconda giornata del secondo Trofeo Massimo Romeo" le 2 rappresentanti italiane sono scese in campo (una vittoria e una sconfitta) in mattinata e lo faranno ancora tra il pomeriggio e la sera.

Dura appena 2 inning la prima partita della giornata, che vede l'Italia 2 passeggiare (15-0) contro la Gran Bretagna.
Un'azzurrina a segno durante il "Massimo Romeo" (A. Princic-Oldman)Nel corso di un drammatico primo inning, le azzurrine (che vanno a battere 18 volte) mettono a segno 10 valide che, condite dai 6 errori britannici, valgono 2 punti e instradano la partita verso una chiusura che arriva puntuale con i 2 punti italiani al secondo attacco.
Giada Capelli in 2 riprese concede una base e ottiene 4 strike out.

IL TABELLINO

Le Czech Stars (Repubblica Ceca) hanno battuto con un netto 9-0 l'Italia 1.
Le boeme hanno preso subito il sopravvento sulla partente azzurra Sara Olivo, segnando 4 punti su 4 valide prima che l'Italia riuscisse a ottenere il secondo eliminato.
Non è andata molto meglio a Carlotta Solis, che ha subito altri 3 punti (su altre 4 valide) al secondo.
Dopo che Solis aveva bloccato l'attacco avversario al terzo, le ceche hanno segnato i 2 punti che hanno chiuso la partita al quarto contro Giada Zorzati. In totale l'attacco delle Czech Stars ha ottenuto 10 valide, con la prima base Gabriela Slaba sugli scudi con 2 valide e 4 punti battuti a casa.
In pedana di lancio Adela Linkova (2 valide, 1 base e 4 strike out) ha lasciato le briciole a Italia 1.

IL TABELLINO

Nell'altra partita della mattina le russe del Moscovia Marino hanno facilmente regolato (14-4) la Slovacchia.

 

Nella partita del pomeriggio Italia 1 conquista agevolmente la seconda vittoria del proprio torneo contro le London Cubs. Finisce 20-3 dopo tre riprese, grazie a 11 valide e 5 errori difensivi delle britanniche.

La partita inizia con 10 punti al primo inning senza che le due pitcher partenti della squadra inglese, Shaw e Kohler, riescano a ottenere un solo out. In battuta Italia 1 presenta addirittura 16 battitori e Centorino (che chiuderà con 2 su 2, 1 punto segnato e 2 rbi) capace di battere un fuoricampo interno da due punti, al primo turno in battuta, seguito poi da un singolo. Nel mezzo le London Cubs segnano 3 punti al secondo inning, grazie a due valide di Ori e Forrester, ottenute sul secondo pitcher azzurro, Alessia Colonna, rilievo del partente Guendalina Fracassi. Chiuderà poi Benedetta Mori, lanciatore vincente. Le tre lanciatrici azzurre sono rimaste in pedana per un inning ciascuna e tutte hanno ottenuto 2 K. Nel terzo attacco azzurro altri 9 punti, frutto di 5 valide e 2 errori. Nella giornata di venerdì 17 agosto, Italia 1, seconda nel proprio girone, affronterà le russe del Moscovia Marino (ore 11.15), prime nel girone B con 3 vinte e 0 perse.

IL TABELLINO

Nella seconda partita del pomeriggio Le Czech Stars hanno sconfitto 10-0 la formazione russa del Moscovia Mini e concluso così il proprio girone al primo posto.

 

Anche Italia 2 vince facilmente la seconda partita di giornata: 10-0 sulla Slovacchia. Il match si chiude prima del limite al quarto inning e permette alla formazione azzurra di conquistare il secondo posto nel girone B, che le consentirà nella giornata di venerdì, affrontando alle 11.15 le Czech Stars e poi alle 19.30 nel derby con Italia 1, di lottare per un posto nelle finali.

Italia 2 produce un totale di 13 valide (tutti singoli) e almeno un punto in ognuna delle quattro riprese giocate. Al primo inning segna con Griffa, Pellegrino, Clemente e Capelli con le valide di Rotono, Clemente e Migliorelli, ma anche grazie a un errore difensivo. Nel secondo inning segna Deana su valida di Griffa. Al terzo sono Migliorelli e Capelli a segnare spinte a casa da Deana. Altri tre punti arrivano nel quarto inning, grazie a Marchi, Capelli e Di Mascio.

IL TABELLINO

TUTTO SUL "MASSIMO ROMEO"                         LE FOTO