Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Romeo Trophy: Italia2 cede nettamente al Moskovia, Italia1 vince prima del limite

Inizia male il trofeo Massimo Romeo per la selezione Italia 2, che incappa in una sconfitta larga (10-2) di fronte alla prima formazione del Moskovia.
La squadra guidata da Carlo Ferrari inizia bene andando a segno due volte nella prima ripresa grazie alle valide di Rotondo, Pellegrino e Di Mascio, e mantiene il vantaggio nella seconda ripresa.
Nella terza ripresa la squadra russa rovescia la partita, inizia mettendo in base i primi tre battitori con due valide, poi tre basi per ball consecutive fanno entrare 2 punti, a poco serve il cambio in pedana, un'altra base per ball ed un lancio pazzo portano le moscovite sul 4-2.
La selezione italiana paga il momento negativo e nelle successive due riprese subisce altri 6 punti, causati principalmente dallo giornata negativa delle pitcher azzurre.

IL TABELLINO

In serata scende in campo Italia1 che invece inizia sul velluto contro il Moskovia Mini, seconda selezione del club russo.
La selezione italiana si sbarazza delle russe in sole tre riprese, segnando 8 punti nel primo inning che inizia con un fuoricampo interno di Princic, e continua con le valide di Colonna, Melegari e l'homer da 3 punti di Centorino, basi per ball, errori e lanci pazzi fanno lievitare il conto dei punti fino ad 8.
Dopo il cospicuo vantaggio la squadra italiana si limita ad amministrare la partita, altri due punti nelle successive due riprese pongono fine alla sfida.

IL TABELLINO

Le altre partite delle giornata hanno visto il Moskovia vincere facilmente anche contro la Gran Bretagna per 22-0, mentre il Moskovia Mini iniziava il torneo con una vittoria sofferta (10-7) contro le London Cubs, nell'unica partita equilibrata del giorno.

Vittoriose anche le due formazioni dell'Europa centrale, la Slovacchia non ha avuto difficoltà contro la Gran Bretagna (12-1) mentre le "cugine" Czech Stars hanno regolato le London Cubs per 15-0 .