Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

E' una grande delusione. Io e il mio staff rimettiamo il mandato nelle mani del Consiglio Federale

                                                                da Rosmalen (Olanda), Jacopo Brianti

Il commento del manager della nazionale italiana juniores softball Luigi Soldi  per l’epilogo finale del campionato europeo di categoria: “ E’ certamente una grande delusione, la squadra aveva potenzialità enormi. In particolare abbia perso la partita (contro la Germania, 8-4) in maniera brutta, con la difesa ha fatto acqua da tutte le parti. Ci è mancata la giusta cattiveria difensiva, la freddezza e la lucidità nella gestione tipica delle grandi squadre”.

Soldi si assume le proprie responsabilità: “ Quando una squadra è forte e non rende è giusto che il manager e il suo staff si assumano le proprie responsabilità”. In futuro? “ Rimettiamo il nostro mandato nella mani del Consiglio Federale. “ In chiusura, nonostante l’infelice esito del campionato europeo, Luigi Soldi ci tiene a ringraziare le ragazze per “il comportamento e la disciplina mantenuta e l’impegno fornito"