Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Lombardia Under 17 rappresentante Emea alle World Series

 

Ci sarà una rappresentante italiana nelle World Series di Softball, in programma in Agosto negli Stati Uniti. Allo stadio "Nespoli" di Caronno Pertusella (VA) c'è grande equilibrio tra le rappresentanti italiane della selezione Lombardia e le Vipers di Bussum. Dopo due valide immediatamente efficaci che portano in vantaggio la Lombardia, le mazze italiane rallentano, e le olandesi pareggiano. Solo al quarto inning una valida e poi un rarissimo errore della difesa olandese portano il punto vincente. Da quel momento i lanciatori e le difese delle due squadre non concendono quasi nulla: una 20120715 Lombardia Softball Emea Esultanzasola valida per ciascuna squadra nonostante un buon, insistente contatto con la palla e la partita si chiude con un punteggio e uno score da massima serie: 2 a 1, una sola base ball concessa, molte battute anche spettacolari ma costantemente neutralizzate dalle due difese.
Ora le ragazze di Bollate (Bigatton, Boniardi, Cozzi, Ferraris, Fumagalli, Lazzarini, Sheldon), quelle di Caronno (Colombo, Fiorentini, Marzi, Pizzi, Salvioni, Turati) e di Marcheno (Zappa) e i loro tecnici e dirigente Buila, Boniardi e Ballarini prenderanno l'aereo per le World Series all'inizio di Agosto.

 Nel torneo della categoria Under 13 (Little League) le Rising Stars di Amsterdam vincono l'accesso alle finali mondiali, purtroppo a spese della squadra dell'Emilia che rappresentava l'Italia in questa categoria: le emiliane erano arrivate alla finale in testa e imbattute, ma perdono la finale 10 a 6 contro le ragazze di Amsterdam, che due giorni prima in qualificazione avevano battuto 14 a 8.

 Sorpresa anche per il risultato della terza categoria in lizza, la Under 15 (Junior League): la Polonia, che aveva dominato il Torneo per tre giorni, perde 10 a 4 proprio la finale con la "Little League Prague" della Repubblica Ceca: anche qui, la fase di qualificazione aveva visto un risultato opposto, con le Polacche vincenti per 10 a 1.

I risultati e gli score dettagliati del Torneo sono disponibili sul sito www.littleleaguelombardia.org