Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Doppia seduta di allenamento per l’Italia di Marina Centrone

da Verona, Fabio Ferrini

Seconda giornata di allenamenti, e doppia seduta, per l’Italia di Marina Centrone che sul campo del Dynos Verona Priscilla Brandi durante il lavoro sulla difesa insieme ad una giovane del Dynos Veronacontinua la sua preparazione in vista dei Mondiali.
Le azzurre hanno aperto la mattina con una lunga seduta atletica alla quale ha fatto seguito la parte tecnica con lavoro sulla difesa. Con le lanciatrici a fare esercizi specifici, lo staff tecnico italiano ha prima lavorato dividendo esterni ed interni, poi ha riunito il gruppo per l’ultima parte dell’allenamento. Allenamento mattutino che le azzurre hanno svolto insieme alle giovani giocatrici di Dynos Verona e Thunders Castellana.

Subito dopo la pausa per il pranzo, l’Italia è tornata in campo agli ordini del manager Centrone che ha concentrato il lavoro sulla doppia rubata e sulla battuta, dividendo poi le azzurre in due gruppi che si sono alternati per un lavoro in palestra con il preparatore atletico.

Nella giornata di giovedì, dove è prevista un’altra doppia seduta, una delegazione dell’Italia capeggiata dal manager Marina Centrone e dal Team Manager Enzo Savasta sarà ricevuta alle 12.30 in Comune dal Sindaco di Verona.