Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Marina Centrone e Josè Cardet in Abruzzo per tenere dei corsi

I diamanti abruzzesi si tingono di azzurro con l'arrivo di Marina Centrone e Josè Cardet, rispettivamente manager e coach della Nazionale Italiana Seniores di softball, che terranno una settimana di corsi e allenamenti presso le società Marina Centrone in azione durante uno dei suoi corsidi softball locali. Fino a venerdì 29 giugno, infatti, dalle 17 alle 21, i due tecnici guideranno gli allenamenti sul diamante Santa Filomena di Chieti Scalo, ospiti della società teatina Atoms’ Softball Club, mentre in mattinata si sposteranno sul campo di Tollo. Un’occasione imperdibile per tutto il movimento del softball abruzzese: Centrone e Cardet, infatti, affiancheranno i tecnici locali illustrando nuove tecniche di allenamento e preparazione tattica delle partite. Particolare attenzione sarà riservata inoltre ai settori giovanili di Chieti e Tollo, “osservati speciali” in vista delle prossime convocazioni alle nazionali di categoria Ragazze e Cadette. Per Josè Cardet, uno dei più illustri allenatori cubani al lavoro in Italia, si tratta della prima esperienza in Abruzzo, mentre per la toscana Marina Centrone è un gradito ritorno dopo i clinic del 2009 e 2010.

Al termine della settimana abruzzese, i due allenatori rientreranno all’Accademia di Tirrenia per preparare al meglio la Nazionale Azzurra in vista dei prossimi Mondiali di softball, che prenderanno il via il 13 luglio in Canada.