Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'Italia batte l'Olanda e firma la terza vittoria di giornata nel Torneo di Bollate

da Bollate, Fabio Ferrini

L'Italia completa il tris nella terza ed intensa giornata di gare del Torneo 150 anni Unità d'Italia di Bollate con una prestigiosa vittoria ai danni dell'eterna rivale Olanda piegata 4-0. E' un'Italia concreta che parte subito forte e conserva il vantaggio mano mano acquisito con una difesa senza sbavature e con i lanci di una Stella Turazzi in forma, capace di limitare a 5 le valide orange con 8 strikeout. A spianare la strada alle azzurre un fuoricampo da due punti di Andrea Montanari nella prima ripresa.

Shutout di Stella Turazzi nella vittoria sull'Olanda (Franco Bagattini)L'approccio delle ragazze di Marina Centrone è ottimo, al contrario dell'Olanda che mette in base Bosdachin con un errore e poi paga dazio perché Andrea Montanari spedisce il lancio di De Weert oltre la recinzione a sinistra che vale il vantaggio azzurro (2-0). Stella Turazzi, scelta come partente per questa partita, parte piano con una base ball a Versluis che raggiunge la seconda su sacrificio. La lanciatrice italiana però non concede altro e chiude la ripresa con uno strike out. Al cambio campo Avanzi apre con un doppio a sinistra e l'Italia si porta sul 3-0 con il sacrificio di Buila ed il singolo di Vitaliani. L'Olanda si illude riuscendo a mettere corridori in prima e seconda, ma ancora una volta non concretizza. Per la terza volta le azzurre toccano De Weert con una battuta extrabase, doppio di Bortolomai, ma questa volta la squdra orange si salva.  L'appuntamento con il quarto punto è solo rimandato alla ripresa successiva quando l'Italia gioca aggressiva e con Avanzi in terza e Oddonnini in prima si affida alla doppia rubata e viene premiata (4-0). L'Olanda per due volte tocca con un doppio i lanci di Turazzi, ma né Tuk prima, né Sint Yago poi riescono a completare il giro delle basi. A questo punto la partita dell'Italia si fa in discesa e l'out al volo su Anneveld al settimo regala la terza vittoria di giornata e la finale del torneo, contro l'Olanda, in programma domenica 5 giugno alle 12.30.

IL TABELLINO

LE ALTRE PARTITE

IL PROGRAMMA DELLE FINALI