Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

LE RAGAZZINE DELLA LOMBARDIA VINCONO IN RIMONTA CON LA BEVERTON AREA E FINISCONO QUINTE

Fantastica Lombardia. Le ragazze di Pasqualini, nella finale per il 5° e 6° posto delle World Series di Little League softball, hanno disputato un'altra splendida partita, superando ai supplementari la Beaverton Area, la rappresentativa del Discrict 4 per 6-5, al termine di un match che ha mostrato tutte le carattistiche viste in questo torneo disputato a Portland. Le ragazze dell'Oregon si portavano sul 2-0 al 3° con tre valide (doppio di Erin Bonzer e due singoli)  e con una valida ed un errore le ragazzine americane segnavano il 3-0. A questo punto veniva fuori la grinta delle terribili ragazzine della Lombardia che ribaltavano la situazione al cambio di campo con quattro punti,  frutto di una valida e dei quattro errori del Beaverton. La selezione Usa riusciva a pareggiare i conti, ma al settimo inning (il primo supplementare) si doveva arrendere alle italiane. Giulia Fiorentini era salva in prima su errore, rubava la seconda, per poi segnare su un lancio pazzo.  Lanciatrice Serena Boniardi, che ha chiuso con sei valide e sette eliminazioni al piatto. Una vittoria che è stata accolta con grande entusiasmo dall'entourage lombardo. Questa giovanissima formazione è riuscita ad ottenere un risultato storico per il softball italiano, riuscendo a piegare le migliori squadre, prima a livello Emea, poi a livello mondiale.

IL TABELLINO

GLI ALTRI RISULTATI