Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

GLI ERRORI DIFENSIVI COSTANO LA SCONFITTA ALLA LOMBARDIA NELL'ESORDIO ALLE JUNIOR LEAGUE WORLD SERIES DI SOFTBALL

Gli errori difensivi sono costati la sconfitta alla selezione Cadette della Lombardia all'esordio delle Junior World Series di softball.
La squadra italiana ha ceduto (8-4) alla selezione degli Stati Uniti Ovest una partita che a metà gara era nelle mani delle italiane con il punteggio di 4-3.
Con 2 out al quinto, il battitore che avrebbe chiuso la ripresa è finito al piatto, ma la palla è sfuggita al catcher italiano e l'americana ha raggiunto la prima. E' stato il momento di svolta della gara, visto che le statunitensi hanno immediatamente fatto il break che ha risolto la sfida.
Le italiane hanno faticato in battuta (in totale 14 strike out subiti), mentre bene si sono comportate le lanciatrici della Lombardia Bollini e Nicolini.

Il prossimo appuntamento è per le 20.45 italiane di martedì 18 agosto contro gli Stati Uniti Centro.