Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

MONDIALHIT KENKO 2008: LA TERZA GIORNATA HA DEFINITO LE CLASSIFICHE, DA VENERDI' LE SEMIFINALI

Di Marco Landi

Incontrastato dominio di Italia Nord (31-3 alla Serbia con una sola valida subita) nel girone A a parte, il torneo Cadetti del MondialHit Kenko 2008 ha visto la sua terza e ultima giornata di qualificazione caratterizzata dalla splendida prestazione della selezione Friuli Venezia Giulia, che ha sconfitto a Buttrio la Russia anche più nettamente di quanto il finale 8-3 possa rivelare. Il partente Philip Opare, infatti, non ha letteralmente fatto vedere palla ai Campioni d'Europa per le 4 riprese in cui è rimasto sul monte, concedendo una sola valida, una Italia Cadetti Centro nel box (Foxsport)base per ball, un colpito e mettendo a segno 3 strike out. Per altri due inning, Gabriele Di Giusto ne ha poi proseguito l'opera e anche il suo cedimento al settimo, chiuso poi da Davide Bertoldi, non ha messo in pericolo un risultato già ipotecato dai ragazzi locali nell'attacco precedente con un big inning da 5 punti. La sconfitta non sottrae però il primo posto nel girone alla Russia, che aveva vinto lo scontro diretto con Italia Sud, arrivata anch'essa a 3 vittorie sconfiggendo abbastanza nettamente Italia Sud che si piazza così al terzo posto, anche in questo caso per avere vinto contro il Friuli Venezia Giulia.
Giovedì è giorno di riposo per tutte le squadre e venerdì cominceranno le semifinali con le sfide incrociate fra le seconde e le terze classificate dei due gironi, mentre Friuli Venezia Giulia, Bulgaria e Serbia daranno vita al gironcino per definire le posizioni dalla settima alla nona.

IL SITO DI FOXSPORT MEDIA PARTNER UFFICIALE DEL MONDIALHIT KENKO 2008 CADETTI

Italia Ragazzi Centro durante il riscaldamento pre-partita (Arben Armus 2008)

Nel torneo Ragazzi di Monteriggioni, terminate mercoledì le qualificazioni che hanno determinato la vittoria di Italia Nord nella pool A e della Repubblica Ceca nella pool B, è invece già iniziata anche la fase finale, che ha visto Italia Nord sconfiggere di misura (9-8) la rappresentativa francese, Italia Centro regolare 16-4 la Gran Bretagna e i Cechi imporsi per 5 a 1 sulla Polonia.
Dopo la giornata di sosta, il derby azzurro di venerdì fra Nord e Centro qualificherà per la finale la sfidante della squadra che uscirà vittoriosa dall'incontro fra Repubblica Ceca e la vincente di Italia Sud - Slovacchia.

Le squadre durante la presentazione

Nessuna sosta, invece, per il torneo Cadette di Lodi, dove fra giovedì e venerdì mattina si disputeranno le ultime gare di una qualificazione che prevede anche un intergirone completo, in modo che tutte le squadre si affrontino almeno una volta.
La seconda giornata, mercoledì, a messo in scena tutti derby, sia fra le selezioni azzurre, sia fra quelle spagnole. Prevedibili le vittorie delle squadre maggiori di età, mentre quando di fronte si sono trovate le due formazioni Under 16 dell'Italia, queste hanno dato vita alla partita fin qui più appassionante, che vissuto sul filo dell'alternanza e dell'equilibrio (6 valide per Sud, 5 per Nord, 4 pari gli errori) spezzato al quinto inning da Italia Sud sfruttando un errore della difesa avversaria. Vittoria per Elena Micheli, con una valida concessa e 5 strike out in 3 solide riprese.

PROGRAMMA, RISULTATI, CLASSIFICHE E STATISTICHE DEL MONDIALHIT KENKO 2008 A CURA DEL CNC FIBS