Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

STORICO SOFTBALL ITALIANO: LE RAGAZZE DELLA LOMBARDIA ALLE WORLD SERIES LITTLE LEAGUE DI PORTLAND

Di Marco Landi

Fondata nel 1939, la Little League Baseball e Softball è oggi l'organizzazione sportiva no-profit che può vantare il maggior numero di iscritti al mondo. Oltre 2.640.000 ragazzi e ragazze di tutti i continenti hanno assunto come propri i valori di lealtà sportiva che la Little League promuove e praticano il baseball e il softball come veicolo di conoscenza inter-culturale, oltre che come disciplina sportiva.
Strutturata in aree geografiche a copertura dell'intero pianeta, la LL, attraverso una serie di competizioni locali, nazionali e continentali, organizza a metà agosto negli Stati Uniti quello che è ormai diventato il più classico appuntamento della disciplina a livello giovanile: le Little League World Series, che sono seguite in diretta da svariate emittenti televisive, ESPN in testa, e rappresentano un sogno per tanti giovanissimi atleti che ha riempito pagine di letteratura e decine di pellicole.

L'Italia si è affacciata da poco in questo mondo, ma ha recuperato molto in fretta: siglato nel giugno 2005 l'accordo fra la Federazione e la Little League EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa - l'area cui apparteniamo per competenza territoriale) per veicolare sotto i metodi e i principi LL sia l'attività promozionale, sia l'attività agonistica giovanile, dal 2006 le selezioni regionali che vincono il Torneo delle Regioni sono ammesse in rappresentanza del nostro Paese alle finali di zona, mentre nel 2007 erano già 5.300 i piccoli atleti aderenti ai programmi promozionali scolastici.

Le ragazze italiane durante la cerimonia d'apertura (www.softballworldseries.com)Non ci ha messo nemmeno molto a conseguire i primi risultati in campo agonistico, l'Italia. Dopo due anni di assestamento, infatti, ecco arrivare da Kutno (Polonia, sede LL EMEA) la notizia più attesa: l'Italia rappresenterà l'area EMEA alle World Series nella categoria Under 12 grazie alle ragazze della selezione lombarda guidata da Riccardo Locati, che è riuscita nell'impresa di aggiudicarsi il torneo di zona, staccando così lo storico biglietto per Portland, Ohio, dove le fasi finali mondiali sono in programma dal 7 al 13 agosto.

Nel prestigioso torneo, che quindi per la prima volta nella storia vede la partecipazione di una rappresentativa italiana di qualsiasi categoria, si contenderanno il titolo delle World Series Softball Little League 10 formazioni, provenienti da tutte le macro-zone degli Stati Uniti ma anche dall'America Latina e dall'Asia.

Nel suo girone la selezione Lombardia si misurerà con le Filippine e i campioni delle regioni centrali, occidentali e meridionali degli Stati Uniti. Nell'altro girone sono impegnate le rappresentative East (USA), Southwest (USA), Oregon, Canada e Latin America (Porto Rico).
In ritardo per problemi di visto a due ragazze la rappresentativa Asia Pacific (Filippine), per le azzurrine il nuovo calendario prevede i seguenti impegni (gli orari sono del fuso dell'Oregon, cui vanno aggiunte 9 ore per ottenere l'orario italiano):

  8 agosto   2.00 p.m. Central (USA) - EMEA
  9 agosto 10.00 a.m. West (USA) - EMEA
10 agosto 12.30 p.m. EMEA - South (USA)
11 agosto 10.00 a.m. EMEA - Asia Pacific (Filippine)
12 agosto 10.00 a.m. All-Star Game/semifinali
13 agosto finali

Tutte le gare della prima fase potranno essere seguite in diretta web sull'aggiornatissimo sito ufficiale della manifestazione.

Serena Boniardi ha vinto la gara di lancio individuale (www.softballworldseries.com)Svolta la coinvolgente cerimonia d'apertura, le ragazze italiane hanno già avuto modo di sorprendere, con Serena Boniardi che si è aggiudicata la gara individuale di lancio (è la prima volta per un'atleta europea) e Alice Nicolini classificatasi terza in quella di battuta.

Questa la delegazione italiana alle Little League Softball World Series 2008:
Atlete: Serena Boniardi, Elisa Cecchetti, Benedetta Coccetti, Sara Cozzi, Rebecca Ferraris, Giorgia Fumagalli, Simona Lazzarini, Alice Nicolini, Giorgia Perricelli (S.C. Bollate); Anastasia Marzi, Antonella Micalizzi, Beatrice Salvioni (S.C. Caronno); Erika Pizzi (S.C. Saronno), Greta Turati (Milano '46).
Tecnici: Riccardo Locati (manager), Flavio Minari e Simona Panno (coach)
Team manager: Giovanni Toffaletti
Coordinatore tecnico Progetto Verde Rosa: Liliana Rossetti