Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
	20190730 - Ruggeri out a casa (KS/FIBS)

Italia Baseball U12 esce sconfitta a testa alta contro la Corea del Sud

Italia Baseball U12 reagisce e lotta con orgoglio nell'ultima partita della prima fase del Mondiale U12. La Corea del Sud, trascinata da 3 fuoricampo e 6 punti battuti a casa del leadoff Doo Donghyeon, si impone 11-0 sugli azzurrini in 5 riprese.

L'Italia entra in campo con un altro piglio rispetto alla partita con gli Stati Uniti e non si demoralizza nonostante il mattatore di giornata Doo Donghyeon apra la partita con un fuoricampo al quarto lancio del partente azzurro Lucciano Muñoz. Il pitcher titolare dell'Italia si riprende bene, eliminando sei battitori di seguito, due dei quali con due prese acrobatiche sul monte di lancio. L'attacco si fa vivo in apertura con Filippo Sabatini che replica il bunt messo a segno sugli USA e arriva salvo in prima base, ma la difesa coreana difende le due successive rimbalzanti e l'inning si chiude senza acuti.

Stefano Burato incoraggia la squadra a fine secondo inning (KS/FIBS)

La svolta della sfida arriva al terzo inning. I coreani aprono il proprio attacco con un doppio di Lee Jaewon e capitalizzano grazie all'errore della difesa azzurra sul bunt di sacrificio di Lee Semin. Il conto dell'out non convertito si presenta poco dopo, quando è nuovamente Doo Donghyeon a mandare la palla oltre le recinzioni per il 4-0 coreano. L'Italia prova a rialzarsi con un forcing di piazienza e determinazione. Mattia Ruggeri lavora fino al conto pieno e ricava una base su ball contro il mancino Joo Jonghyae. Aldo Pavarani alimenta le speranze con un doppio teso all'esterno centro, ma la difesa coreana si salva. Ruggeri viene eliminato a casa per un soffio sul lancio pazzo del lanciatore, poi Baltieri (strikeout) e Sabatini (pop out sul prima base) non riescono a spingere a casa il corridore in terza.

Dal sospiro di sollievo, la Corea fugge verso il quarto successo di questo Mondiale. Contro Alessandro Gamberini, entrato con due out nella terza ripresa, la Corea batte un singolo e guadagna una base su ball con gli ultimi due battitori del lineup, apparecchiando la tavola per il secondo fuoricampo da tre punti e il terzo home run di giornata per Doo Donghyeon. L'ultimo sprint arriva al quinto inning, quando gli asiatici realizzano tre doppi e due singoli contro il terzo lanciatore azzurro Noemi Cortesi per portare il conto a 11 punti. 

L'attacco azzurro distribuisce un paio di corridori sui singoli di Muñoz nel quarto inning e del pinch-hitter Di Persia nella quinta frazione, ma non basta per evitare la conclusione della partita a fine quinto inning.

TABELLINO

Per la squadra azzurra la prima fase del Mondiale U12 si conclude con una vittoria su cinque partite. L'Italia chiude al quinto posto nel girone e accede al Consolation Round, in cui il risultato positivo contro l'Australia e quello negativo contro gli Stati Uniti (clamorosamente eliminati dal Messico) conteranno ai fini della classifica finale dal settimo al dodicesimo posto del Mondiale. 

"La squadra è in crescita e oggi abbiamo mostrato una bella reazione con un buon lavoro dei lanciatori e anche in battuta ci stiamo adattando" ha commentato il manager Stefano Burato a fine partita. Riguardo la seconda fase c'è fiducia e voglia di chiudere nella miglior posizione possibile della classifica. "Adesso inizia il nostro torneo, dobbiamo entrare in campo determinati con l'obiettivo di chiudere nelle prime posizioni del girone consolatorio".

Domani, mercoledì 31 luglio, la squadra osserverà un giorno di riposo, mentre da giovedì 1 agosto affronterà le tre squadre eliminate dal girone A. Al momento Sudafrica e Fiji sono due avversarie certe, mentre l'altra squadra è la Repubblica Ceca, battuta da Cuba nel pomeriggio taiwanese. 

CLASSIFICA DELLA PRIMA FASE

da Tainan (Taiwan), Kevin Senatore

TUTTO SUL MONDIALE U12 

PHOTOGALLERY