Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Gironi e stadi del Premier12 2019

In una conferenza stampa tenutasi a Mexico City, la World Baseball Softball Confederation (WBSC) ha diffuso la composizione dei gironi e le località di svolgimento della seconda edizione del Premier12 2019 (2-17 novembre), la manifestazione di baseball riservata alle Nazioni che occupano i primi 12 posti del ranking mondiale, calcolato sui risultati delle varie nazionali, giovanili e seniores, sia a livello continentale che internazionale nell'ultimo quadriennio (2015-2018).

Le partecipanti sono state suddivise in 3 gironi da 4 squadre, ognuno dei quali sarà giocato in una Paese differente dagli altri. Il gruppo A si disputerà a Guadalajara dove insieme ai padroni di casa del Messico ci saranno Regno dei Paesi Bassi, Repubblica Dominicana e Stati Uniti d'America. Proprio dal diamante Estadio de Beisbol Charros de Jalisco partirà ufficialmente il Premier12 con la prima partita il 2 novembre. Il girone B, di scena sui diamanti di Taichung, vedrà confrontarsi Cina Taipei, Giappone, Portorico e Venezuela. Infine del raggruppamento C, che sarà giocato a Seul, faranno parte Corea, Australia, Canada e Cuba.

Le prime 2 classificate di ogni girone accederanno al Super Round a 6 squadre che verrà giocato in Giappone tra lo ZOZO Marine Stadium di Chiba e il Tokyo Dome.

Il Premier12 sarà importante anche in chiave Olimpiadi, infatti la migliore classificata dei continenti di Asia e Oceania (ad eccezione del Giappone già qualificato come Paese ospitante i giochi a 5 cerchi) staccherà il biglietto per Tokyo 2020, così come la migliore delle squadre americane. Solo nel caso in cui la migliore squadra di Asia/Oceania non finisse entro le prime 6 posizioni del Premier12, lo slot per le Olimpiadi sarebbe rimesso in palio nell'ultimo torneo di qualificazione.

di Fabio Ferrini