Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I Padres celebrano la cultura italiana con Erika Piancastelli, Nico e Giovanni Garbella

Il prossimo sarà un weekend molto particolare per San Diego e per i suoi abitanti di origine italiana, che coinvolgeranno i concittadini permeando di tricolore tutte le attività quotidiane, culturali, sportive e, ovviamente, culinarie nell’Italian Heritage Weekend.

A dare il via proprio il baseball, con la Italian Heritage Night organizzata dai San Diego Padres in occasione della partita di giovedì 31 maggio contro i Miami Marlins e animata dalle tre principali organizzazioni italiane in città la Little Italy Association (LIA), Convivio, e l’Italian Cultural Center che hanno unito le forze per Live the Game. Love the Heritage un programma di accoglienza durante la partita che, attraverso la musica e la cucina, supporta i reparti del Rady Children’s Hospital e la Washington Elementary School Foundation, organizzazione che promuove l’educazione alla cultura italiana e sostiene i bambini delle famiglie indigenti.

In tutto questo, dopo l’esecuzione degli inni nazionali da parte di Sal Valentinetti, lanciato da America’s Got Talent 2016, tre giovani atleti azzurri avranno l’onore del lancio della prima palla sul diamante dei Frati: il capitano della Nazionale di softball Erika Piancastelli, che a 21 anni, infranti 20 (!) record della McNeese University e della Southern Conference NCAA, sta vivendo un ulteriore momento stellare, con il titolo di conference, la laurea e la firma per le Scrap Yard Dawgs, squadra professionistica della zona di Houston, nell’arco di una settimana, in attesa di indossare di nuovo la casacca dell’Italia al Campionato Mondiale di Chiba.

Con Erika, a rappresentare la palla piccola, i fratelli Nicola e Giovanni Garbella, per la gioia di papà Orlando, imprenditore di successo nella California del sud e punto di riferimento fra i dirigenti del circolo Convivio.

Nico Garbella premiato MVP delle European Baseball Series 2017 dall'allora Presidente della KNBSB Ron Schel (K73 Oldman)Nico, con il permesso speciale del Rimini, che ha compreso e condiviso l’importanza della manifestazione nonostante il cruciale impegno con l’UnipolSai, è volato a San Diego appositamente per partecipare all’evento, dopo l’esordio nella Nazionale maggiore da MVP delle European Baseball Series 2018, lo scorso ottobre, mentre Giovanni, che in azzurro ha brillato in 3 diverse categorie, dalla U15 nel 2011 alla U21 nel 2014, conquistando il titolo di MVP all’Europeo U18 del 2013, è reduce dal titolo di Atleta della Settimana conquistato nello scorso aprile, con statistiche d’eccellenza nella Missouri Valley Conference indossando la maglia della Valparaiso University.

Un bel momento per i nostri ragazzi sul campo e un bell’orgoglio per la casacca azzurra che si celebrerà alle 18:05 sul monte del Petco Park, quando da noi saranno le 3 e 5 di venerdì mattina.

#LetsMakeItHappen

Marco Landi