Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Europeo U12 baseball: il primo giorno

Nessun colpo di mano nella prima giornata dell'Europeo baseball U12 a Utrecht dove 3 delle 4 sfide in programma si sono chiuse prima del limite. Oltre alla vittoria dell'Italia, nello stesso girone degli azzurri, anche la Repubblica Ceca si è imposta per manifesta sull'Ucraina (18-5). Una partita che ha avuto la sua svolta nella seconda ripresa dove i Cechi hanno siglato ben 17 punti, pur con solo 13 valide, ed hanno così scavato un solco incolmabile per l'Ucraina che ha comunque evitato la shutout.

Nel gruppo A il successo della Francia in 5 riprese (25-6) sull'Austria ha aperto ufficialmente l'Europeo. I transalpini hanno trovato in Doat e Blancot i trascinatori (4 su 5 per entrambi) ed hanno messo in discesa la partta fin da subito per poi piazzare la zampata da 11 punti al quinto ed arrivare così a chiudere prima del limite. Molto più combattuta ed intensa la tanto attesa gara tra i padroni di casa dell'Olanda e i campioni d'Europa in carica della Germania, preceduta da una veloce e concisa cerimonia di apertura. Gli orange si sono imposti 12-5, ma la partita è stata sul filo dell'equilibrio almeno fino al sesto con i teutonici sempre nella scia degli avversari. Per la Germania la magra consolazione di essere stata la prima squadra a battere un fuoricampo con il catcher Redle (2 punti).

RISULTATI, CLASSIFICHE E STATISTICHE

da Utrecht (Olanda), Fabio Ferrini

Esordio sul velluto per l'Italia all'Europeo U12