Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Gli olandesi esultano con la Coppa di Campioni d'Europa (MG/Oldmanagency)

Olanda campione 5 anni dopo

Non riesce all’Italia Juniores il triplete consecutivo nel Campionato Europeo. La formazione allenata da Gianguido Poma capitola ancora nella fatal Gijón, dove 5 anni fa si era dovuta accontentare della medaglia di bronzo, dietro Olanda e Germania, eliminata in semifinale proprio dai tulipani e, anche questa volta, esce sconfitta dalla formazione orange, che si prende la rivincita rispetto a un anno fa, quando gli azzurrini furono Campioni a Ostrava.

Brucia essere arrivati a un passo dalla concretizzazione di un sogno e non essere riusciti a svegliarsi con l’oro al collo. Brucia ancora di più perché la sconfitta (7-3) è arrivata per mano dei rivali di sempre del Regno dei Paesi Bassi.

Ciò che si può dire senza ombra di smentita è che gli azzurrini non abbiano mai mollato e abbiano combattuto con grande determinazione e coraggio anche se, in alcune situazioni della finale gli olandesi sono forse apparsi un po’ più disciplinati nell’applicazione dei fondamentali e delle richieste del loro manager, Eric De Bruin; una caratteristica che è mancata ai nostri  e che ha creato la differenza di 4 punti alla fine, perché gli azzurrini poche volte sono stati capaci di mettere in pratica ciò veniva loro richiesto dal dug-out.

La partita, infatti, iniziata alla grande nel primo inning lanciato da Michele Pomponi, ma proseguita proprio nella parte bassa del primo con il rammarico di non essere riusciti a costruire un punto, dopo aver messo Cesare Astorri (colpito dal primo lancio del partente olandese Mic Van De Ven ) in base, si è decisa in occasione di un’altra situazione propizia, sfuggita dalle mani: nella parte bassa del quinto.
Arrivati a metà partita sull’1-1 (vantaggio olandese al secondo con 3 valide consecutive, pareggio italiano al terzo con doppio di Davide Meliori e singolo rbi di Astorri), l’Italia proprio alla quinta ripresa ha la grande chance di passare in vantaggio. Flisi arriva in base su errore difensivo, fino ad avanzare in seconda; Meliori con una valida mette la squadra in condizione di giocare con zero out e corridori agli angoli. Una situazione vantaggiosissima per cercare di costruire qualcosa. Gabriele Angioi batte una volata abbastanza corta a destra sulla quale Flisi, scivolando anche sul cuscino, non riesce a fare pesa e corri: situazione invariata ma con un out. Va Astorri a battere, altra volata: questa volta Flisi parte ed è eliminato a casa dall’assistenza di Aldrich De Jongh (poi closer e perfino nominato MVP del torneo). Nel contatto con il catcher l’arbitro austriaco Oswald Tscharf (che a un anno di distanza era ancora a casa base, come nella finale Italia Olanda di Ostrava) ravvisava un intervento scorretto di Flisi, espellendolo dal campo. La boa temporale di metà partita è stata così anche il punto si svolta del punteggio. Gli azzurrini hanno pagato lo scotto del non essere riusciti a mettere in pratica ciò che ci si attendeva in una situazione così vantaggiosa e nella parte alta del sesto, con 2 out, hanno subito una sequenza di 5 valide, iniziata da un triplo di Rip, che hanno portato a casa 3 punti e tagliato le gambe, prima a Michele Pomponi, rilevato da Mattia Aldegheri, e poi a tutta la squadra.

Il resto della gara, nella quale lo staff azzurro utilizza in pedana anche Oscar Tucci, Edoardo Acerbi e Marco Corsino, è in discesa per l’Olanda, che realizza altri 3 punti all’ottavo, in questo caso complici 2 errori difensivi dell’Italia. Ci provano gli azzurrini, segnando un punto all’ottavo e un altro al nono, ma purtroppo è solamente una reazione limitata e l’Olanda si prende la rivincita rispetto al 2015.

ITALIA OLANDA: IL TABELLINO

Con l’Olanda medaglia d’oro e l’Italia argento, la terza piazza (che dà l’ultimo dei 3 posti europei disponibili al Mondiale 2017 in Canada) è della Germania che, nella finale di consolazione, ha battuto la Repubblica Ceca 6-4.

TUTTI I RISULTATI DEL TORNEO

Al termine della finale Cerimonia di chiusura con tutte le squadre in campo, fatta eccezione della Repubblica Ceca che, delusa da un quarto posto che la estromette dal Mondiale, non si è presentata e premi individuali a: Nikita Laykov (Russia) come miglior battitore con una media di .526; Antoine Villard (Francia) come miglior lanciatore con un pgl di 0.00 e Aldrich De Jongh (Olanda) MVP.

LE STATISTICHE DEL TORNEO

da Gijón, Spagna, Michele Gallerani

20160717 eric de bruin e gianguido poma gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 eric de bruin e gianguido poma gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 michele pomponi lanciatore perdente in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 michele pomponi lanciatore perdente in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 mic van de ven lanciatore vincente per lolanda gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 mic van de ven lanciatore vincente per lolanda gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 holmberg visita in pedana con pomponi e astorri gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 holmberg visita in pedana con pomponi e astorri gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 rip olanda ha appena portato in vantaggio i suoi in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 rip olanda ha appena portato in vantaggio i suoi in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 swing di leonardo seminati in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 swing di leonardo seminati in finale gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 aldrich de jong closer per lolanda gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 aldrich de jong closer per lolanda gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 esultanza olandese dopo lultimo out gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 esultanza olandese dopo lultimo out gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 nikita laykov russia miglior battitore gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 nikita laykov russia miglior battitore gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 antoine villard francia miglior lanciatore gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 antoine villard francia miglior lanciatore gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 aldrich de jong olanda mvp gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 aldrich de jong olanda mvp gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 italia medaglia di argento gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 italia medaglia di argento gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 olanda campione in posa gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 olanda campione in posa gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 olanda campione esulta gijon juniores baseball mg-oldmanagency
20160717 olanda campione esulta gijon juniores baseball mg-oldmanagency