Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Asia Winter League: Europa sconfitta dalla selezione di Taiwan

L’Europa esce sconfitta dalla seconda partita dell’Asia Winter League. Dopo il pareggio all’esordio contro la selezione coreana, la squadra guidata dal coach della nazionale azzurra, Gilberto Gerali, è stata battuta dalla selezione della Federazione di Taiwan (CTBA). Risultato finale: 5-1.

Gerali, per questa seconda partita del torneo, che proseguirà fino a ridosso delle feste natalizie, ha scelto di operare qualche cambio nel line-up. L’All Star Europea è dunque scesa in campo con: Fernandes (Olanda) esterno centro, il nostro Mercuri interbase, l’altro azzurro Giordani esterno centro, Weijgertse (Olanda) in prima base, ancora un azzurro, Poma, in campo esterno a sinistra, Mineo catcher, Howard (Germania) battitore designato, in terza Gerard (Olanda) e Martone (Italia) in seconda. Lanciatore partente: Maikel Rietel.

Proprio il rendimento del pitcher olandese è stato decisivo per l’andamento della partita, nella quale l’Europa era riuscita a portarsi in vantaggio. L’1-0 europeo è arrivato nella parte alta del quarto inning grazie a un doppio lungo-linea a sinistra (5 le valide di squadra al termine del match) di Howard con prima e seconda occupate. Al cambio campo Rietel ha subito 4 punti che sono stati fatali. La quinta corsa verso casa per i cinesi di Taiwan è arrivata al quinto inning.

Molto meglio la difesa dell’Europa, rispetto alla gara d’esordio: solo 2 gli errori commessi. Al contrario il monte di lancio, sul quale, dopo Rietel, sono saliti Cespedes, Gojkovic, Sheldon e Thieben ha concesso un po’ troppo: 8 valide e ben 6 basi ball. Molto consistente, invece, il monte taiwanese, che ha dimostrato di avere grande qualità.

Lunedì 30 novembre, per gli europei, terzo appuntamento del torneo contro, a Dou Liou, una selezione della Lega giapponese (NPB), inizio fissato ancora per le ore 11 italiane.