Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Scontro tra Titani: una All Star MLB contro i Samurai Japan

di Riccardo Schiroli

Una squadra di 29 stelle MLB, allenata dal manager dei BostonRed Sox John Farrell, affronterà la nazionale pro giapponese (o Samurai Japan), allenata da Hiroki Kokubo, in una serie di 5 partite che si giocheranno tra Osaka, Tokyo e Sapporo. Prima e dopo la serie le stelle MLB giocheranno 2 esibizioni: martedì 11 a Koshien contro una mista Hanshin Tigers/Yomiury Giants e giovedì 20 a Okinawa contro Samurai Japan. Era da 8 anni che le massime realtà del baseball mondiale non si affrontavano in una serie.
Questo è il calendario delle Suzuki All Star Series:

mercoledì 12 al Kyocera Dome di Osaka
venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 al Tokyo Dome
Martedì 18 al Sapporo Dome

Per chi è abbonato allo streaming di MLB TV, le partite saranno visibili on line gratis.

Questa è la rosa delle stelle MLB, di cui fa parte anche l'azzurro Drew Butera:

LANCIATORI (14) Beliveau (Rays), Blevins (Nationals), Capuano (free agent), Choate (Cardinals), GuthrieDrew Butera al Classic 2013 (Ezio Ratti-FIBS) (Royals), Hunter (Orioles), Iwakuma (Mariners), Melancon (Pirates), Morales (free agent), Santiago e Shoemaker (Angels), Veras (Astros), Wada (Cubs), Wooten (Brewers)
RICEVITORI (3) Butera (Dodgers), Kratz e Perez (Royals)
INTERNI (7) Altuve (Astros), Cano (Mariners), Escobar (Royals), Longoria (Rays), Morneau (Rockies), Nunez (Twins), Santana (Indians)
ESTERNI (2) Fowler (Astros), Puig (Dodgers)
INTERNI ed ESTERNI (3) Cartes (Astros), Duda (Mets), Zobrist (Rays)

Le stelle MLB in Giappone

I 28 Samurai Japan sono:

LANCIATORI (13) Matsuba, Kaneko, Nishi (Orix Buffaloes), Norimoto (Golden Eagles), Inou (BayStars), Otani (Ham Fighters), Fujinami, Iwata (Hanshin Tigers), Maeda (Toyo Carp), Nishino (Lotte Marines), Takeda (SoftBank Hawks), Makita, Takahashi (Seibu Lions)
RICEVITORI (3) Kobayashi (Yomiuri Giants), Ito (Orix Buffaloes), Shima (Golden Eagles)
INTERNI (7) Imamiya, Matsuda (SoftBank Hawks), Kikuchi (Toyo Carp), Sakamoto (Yomiuri Giants), Nakata (Ham Fighters), Yamada (Yakult Swallows), Ginji (Golden Eagles)
ESTERNI (5) Uchikawa, Yanagita (Softbank Hawks), Itoi (Buffaloes), Maru (Toyo Carp), Tsutsugou (BayStars)

I dettagli sulla rosa giapponese

Kokubo, manager dei Samurai Japan"E' stato un viaggio molto lungo, ma non vediamo l'ora di giocare" ha spiegato il manager della All Star Farrell "E' un onore poter rappresentare la MLB in questa serie e una grande opportunità per immergerci nella cultura di qui. Giocheremo contro una squadra molto forte e lo faremo con una rosa che dimostra come il baseball di Major League sia internazionale".

Il manager giapponese Kokubo ha spiegato i criteri con cui i Samurai Japan sono stati selezionati: "Stiamo costruendo la squadra che giocherà il Classic 2017, quindi abbiamo deciso di fare una squadra giovane. Abbiamo anche cercato di costruire un line up veloce".

Alla festa di presentazione ha partecipato il Presidente della World Baseball Softball Confederation Riccardo Fraccari.

Nella foto di copertina: l'allenamento delle stelle americane