Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

A Tirrena la rifinitura per il Mondiale Under 21

di Michele Gallerani

Ormai manca veramente poco. Solo una settimana di rifinitura e poi la partenza per l’isola di Taiwan dove, precisamente a Taichung, dal 7 al 16 novembre andrà in scena la prima edizione della 21U Baseball World Cup 2014. Il manager della Nazionale azzurra, Guglielmo Trinci, ha diramato le convocazioni (non ancora definitive) per l’ultimissima selezione che si svolgerà a Tirrenia, presso il Centro di Preparazione Olimpica. Ritrovo entro le ore 14 di martedì 28 ottobre, due giorni di allenamenti e partite e poi la rosa, attualmente allargata a 26 giocatori, verrà ridotta al numero di 24 unità: il roster definitivo verrà comunicato giovedì 30 ottobre, mentre la delegazione al completo lascerà Tirrenia per affrontare il viaggio verso est nella notte tra venerdì 31 ottobre e sabato 1° novembre. Un viaggio che si concluderà quando a Taichung sarà già pomeriggio inoltrato di domenica 2 novembre.

Questo il gruppo dei 26 convocati dai quali verrà effettuata la selezione definifiva: 

Lanciatori (12) Gabriele Quattrini, Yomel Rivera, Jacopo Piccini, Simone Bazzarini, Matteo Bocchi, Filippo Crepaldi, Enrico Varin, Davide Anselmi, Andrea Pizziconi, Milvio Andreozzi, Paolo Taschini, Valerio Simone.
Ricevitori
 (2) Mario Trinci, Alberto Mineo.
Interni
 (8) Matteo Pizzolini, Mirco Caradonna, Davide Benetti, Luca Pulzetti, Leonardo Colagrossi, Mattia Mercuri, Freddy Miguel Noguera, Giovanni Garbella.
Esterni
 (4) Sebastiano Poma, Federico Celli, Federico Giordani, Alessandro Grimaudo.

Al termine dei primi due giorni di raduno collegiale lo staff tecnico della Under 21, composto dal manager, Guglielmo Trinci, dal pitching coach Rolando Cretis e dai coach Claudio Corradi e Alberto D’Auria, ridurrà la rosa a 24 giocatori, così come previsto dal regolamento della IBAF

L’Italia esordirà al mondiale contro la Nuova Zelanda alle 12.30 (ora locale, le 5.30 in Italia) di venerdì 7 novembre (il Calendario completo sul sito ufficiale della manifestazione). Prima dell’inizio della manifestazione, nei giorni del 3, 4 e 5 novembre gli azzurrini disputeranno una serie di partite amichevoli, utili a prendere confidenza con i campi di gioco, il clima, la temperatura e il fuso orario.

Nella foto di copertina di Giovanni Padovani/Oldmanagency, una fase di allenamento dell'ultimo collegiale di Tirrenia: in primo piano il catcher Alberto Mineo