Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Svelati i gironi del Mondiale Under21

È la prima edizione del Mondiale Under 21, ma già riveste una notevole importanza. La manifestazione, che si svolgerà dal 7 al 16 novembre a Taichung (Taiwan), oltre ad assegnare la World Cup di categoria, sarà fondamentale per stilare la classifica del ranking mondiale che darà accesso, nel 2015, alla prima edizione del Premier12, la nuova grande manifestazione di portata internazionale di livello professionistico.

La WBSC (World Baseball Softball Confederation), presieduta dal Presidente della FIBS, Riccardo Fraccari, proprio nei giorni in cui la nazionale italiana, guidata da Guglielmo Trinci, si raduna al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia per cominciare a lavorare in ottica Mondiale, a ha reso nota la composizione dei gironi della Under-21 Baseball World Cup.

GIRONE A: Taiwan, Repubblica Ceca, Messico, Nuova Zelanda, Corea del Sud e Italia
GIRONE B: Australia, Giappone, Olanda, Nicaragua e Venezuela

43 partite, in dieci giorni, che si giocheranno nelle moderne strutture del Douliu Baseball e del Taichung Intercontinental Baseball Stadium.

L’Italia esordirà alle 12.30 ora locale (le 5.30 del mattino in Italia) di venerdì 7 novembre contro la Nuova Zelanda, giocherà la seconda partita (8 novembre) contro la Corea del Sud, la terza (domenica 9 novembre) contro il Messico, poi contro la Repubblica Ceca e, infine, nell’ultima partita del girone, martedì 11 novembre, se la vedrà contro i padroni di casa di Taiwan.

SCARICA IL CALENDARIO COMPLETO

Al termine dei gironi di qualificazione le migliori tre di ogni girone, portando con sé i risultati della prima fase, prenderanno parte a un secondo round-robin dal quale usciranno le squadre che lotteranno per il titolo: prima contro seconda per oro e argento; terza contro quarta per il bronzo; e quinta contro sesta per stabilire la classifica finale anche nelle posizioni di rincalzo.

Uno dei pitcher convocati da Trinci, Davide Anselmi (Ezio Ratti/FIBS)Sarà una battaglia anche per l’accesso al Premier12. Questo infatti sarà l’ultimo torneo per stabilire il world ranking definitivo: l’Italia è attualmente all’undicesimo posto, Messico 13°, Australia 15°; al 12° posto c’è Panama, che però non partecipa alla competizione. Sono solo 72 i punti che separano l’Italia dall’Australia e la classifica finale che mette in palio 100 punti per il Campione del Mondo Under 21 (80 punti per il 2°, 60 per il 3°, 30 per il 4°, 26 per il 5°, 22 per il 6°, 18 per il 7°, 14 per l’8°, 10 per il 9°, 6 per il 10° e 2 punti per l’11°) sarà determinante per stabilire le partecipazioni al torneo del prossimo anno.

Il regolamento del torneo consente a ciascun manager di avere a disposizione una rosa di 24 giocatori, tra i quali possono essere inseriti 6 giocatori Under 23, a patto però che nel line-up non ne vengano inseriti più di tre contemporaneamente.

Nella foto di copertina una fase del Mondiale Under 18 giocata lo scorso anno sempre a Taichung con il Giappone in attacco (IBAF)